QR code per la pagina originale

Microsoft CNTK, deep learning open source

Microsoft ha pubblicato su GitHub il Computational Network Toolkit usato dai suoi ricercatori per i progetti basati sul deep learning e le reti neurali.

,

Microsoft ha comunicato che il Computational Network Toolkit (CNTK) utilizzati dai suoi ricercatori per i progetti relativi all’intelligenza artificiale è ora disponibile su GitHub con licenza open source. Questi tools sono oggi sfruttati per consentire ad un computer di riconoscere immagini e voci, attraverso algoritmi di deep learning eseguiti dalle reti neurali.

Negli ultimi anni è aumentato l’uso delle cosiddette deep neural network, ovvero reti neurali che simulano i processi biologici del cervello umano. Grazie al deep learning, una macchina può riconoscere le immagini, rispondere alle domande e tradurre una conversazione in tempo reale. Esempi noti sono Cortana e Skype Translator. Ma per ottenere questi risultati è necessaria una potenza di elaborazione molto elevata, non raggiungibile con i soli processori. Ecco perché Microsoft sfrutta il parallelismo delle GPU.

I moderni chip grafici sono la soluzione ideale per l’elaborazione degli algoritmi di deep learning. Il Computational Network Toolkit può essere comunque usato da chiunque, anche da ricercatori con un budget limitato. Infatti, CNTK funziona sia su un singolo computer che su un cluster di computer GPU-based. Secondo i dati forniti da Microsoft, il suo toolkit offre prestazioni nettamente superiori a quelle dei concorrenti su singola macchina e su sistemi distribuiti. Il riconoscimento vocale di Cortana è fino a 10 volte più veloce rispetto ai precedenti sistemi di deep learning.

CNTK era già stato rilasciato per le università con una licenza più restrittiva, ma ora è accessibile a tutti in forma completamente gratuita.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni