QR code per la pagina originale

Microsoft testa la tastiera di Windows su iOS

Microsoft ha iniziato a testare la sua tastiera per iOS che introdurrà una particolare modalità ad una mano per agevolarne l'utilizzo sui grandi schermi.

,

Microsoft ha pianificato di portare la tastiera di Windows Phone su iOS. La casa di Redmond avrebbe già avviato i primi test internamente e come noto, presto alcuni iscritti al programma Windows Insider potranno riceverla per finalizzare gli ultimi test prima del rilascio pubblico. La novità è che la declinazione per i dispositivi della mela morsicata della tastiera di Windows Phone disporrà di una speciale modalità ad una mano che agevolerà la digitazione dei testi soprattutto sugli schermi di generose dimensioni.

Anche la tastiera di Windows Phone e di Windows 10 Mobile include una modalità ad una mano ma per iOS Microsoft ha scelto una strada diversa e più innovativa. Infatti, sui terminali Windows semplicemente la tastiera si sposta su di un lato dello schermo per agevolarne l’utilizzo, mentre su iOS adotterà un inedito layout a ventaglio. La tastiera di Microsoft per iOS sarà, poi, del tutto identica a quella di Windows Phone includendo caratteristiche come l’autocorrezione, le gesture e soprattutto il supporto a swipe per digitare le parole. Il debutto ufficiale della tastiera di Windows Phone su iOS dovrebbe avvenire entro i prossimi mesi, mentre un suo porting per dispositivi Android dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno.

Modalità ad una mano per la tastiera per iOS

Modalità ad una mano per la tastiera per iOS (immagine: The Verge).

Difficile capire, inoltre, se questo nuovo layout della modalità ad una mano sarà poi portato anche sui disposti mobile Windows o se rimarrà un’esclusiva della piattaforma iOS.

Il dato oggettivo è che Microsoft sta lavorando davvero sodo per portare la già ottima tastiera Word Flow di Windows Phone su iOS. Questa particolare novità potrebbe, però, infastidire gli utenti Windows che da tempo contestano l’eccessivo impegno della casa di Redmond nel portare i pezzi più pregiati dell’ecosistema Windows su altre piattaforma.

Fonte: The Verge • Immagine: WinBeta • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni