QR code per la pagina originale

Un MacBook touchscreen nel futuro di Apple?

Apple potrebbe lanciare in futuro un MacBook con pannello touchscreen: una scelta, secondo un analista di IDC, del tutto inevitabile per il gruppo.

,

Il futuro di Apple potrebbe essere caratterizzato da un MacBook touchscreen. È quanto sostiene Ryan Reith, analista per IDC, nell’analizzare l’andamento attuale dei prodotti Apple e, soprattutto, i cali stagionali delle linee Mac e iPad. Sebbene Cupertino non si sia mai dimostrata troppo incline all’idea, secondo l’esperto un MacBook con schermo touch sarà “inevitabile”.

Mentre altri produttori hanno già lanciato i più svariati portatili con schermo touchscreen, Apple si è sempre dimostrata abbastanza riluttante nell’abbracciare questa tendenza di mercato. Non solo l’azienda vuole mantenere ben separate le linee iOS da quelle Mac, evitando così la produzione di ibridi, ma un pannello touchscreen su un laptop è sempre stato considerato scomodo, poiché l’utente dovrebbe mantenere il braccio alzato a mezz’aria per lunghi periodi di tempo. L’azienda, tuttavia, potrebbe trovare metodi innovativi per abbinare la facilità d’uso dello schermo touch con la comodità di un laptop. Così spiega Reith:

Non credo che iPad stia crescendo come categoria. Il modo con cui tendiamo vedere iPad Pro è come una soluzione momentanea, finché la linea Mac non prevederà un touchscreen e, possibilmente, una tastiera rimovible. […] Penso che un Mac touchscreen sia inevitabile. Non vi è nulla dalla catena di fornitura che lo supporta al momento, credo solamente sia inevitabile.

Non si può dire che, negli ultimi tempi, Apple non abbia cercato di dirigersi alla conquista dei tipici consumatori da tablet con i suoi laptop. Con il nuovo MacBook da 12 pollici, infatti, la società ha cercato di abbinare la leggerezza e la sottigliezza tipica di iPad, con la versatilità di un laptop in senso stretto, senza privazioni a livello operativo. Lo stesso è avvenuto anche con iPad Pro: un tablet che si avvicina all’universo laptop dal punto di vista delle performance, ma anche per l’usabilità grazie all tastiera Smart Keyboard.

Non è dato sapere se il gruppo di Cupertino lancerà davvero un MacBook touchscreen. E, se così fosse, i tempi non saranno di certo ristretti: i modelli in corso di lancio nel 2016, infatti, sembra rimarranno completamente tradizionali.

Galleria di immagini: Nuovo MacBook, le immagini

Commenta e partecipa alle discussioni