QR code per la pagina originale

3 Italia lancia la nuova edizione di 3XPERT

3 Italia lancia la terza edizione di 3XPERT con cui l'operatore premia gli utenti più esperti con ricariche, smartphone e tablet pc.

,

3 Italia lancia una nuova iniziativa dedicata a tutti coloro che si credono i “massimi esperti” del mondo della telefonia mobile. Dal 1 febbraio torna, infatti, il concorso che premia con ricariche e smartphone i clienti esperti di tecnologia, prodotti e servizi “3” che rispondono alle domande degli utenti sugli account Facebook e Twitter di 3 Italia.

Trattasi della terza edizione di 3XPERT, l’iniziativa di 3 Italia basata sul Web 2.0 che, attraverso un concorso a premi in due fasi, offre nuove opportunità di partecipazione e coinvolgimento ai clienti appassionati di telefonia, prodotti e servizi a marchio “3”. In qualità di esperti i clienti che hanno superato la prima fase del concorso risponderanno ad alcune delle domande postate dagli altri utenti sugli account Facebook e Twitter dell’azienda. La nuova “squadra” di 3XPERT è stata svelata sul sito di 3 Italia ed entrerà in azione dal 1 primo febbraio.

A testimonianza del crescente apprezzamento che l’iniziativa riscuote fra il pubblico, più di 2.500 clienti “3” hanno partecipato alla prima fase del concorso, rispondendo a uno dei questionari di abilità con cui “3” ha messo alla prova conoscenze e velocità di risposta per le categorie Prodotti e Servizi 3 e Tecnologia e Terminali.

Alla seconda fase del concorso sono stati poi ammessi 45 “esperti” che si sono distinti per la loro bravura . Dal primo febbraio, per ogni risposta corretta fornita e in base alla valutazione attribuita loro dai clienti che hanno posto i quesiti su Facebook e Twitter, i 3XPERT accumuleranno punti utili per avere fino a 200 euro al mese in ricariche telefoniche.

Inoltre, ogni trimestre, i migliori di ogni categoria si aggiudicheranno uno smartphone o un tablet. A fine concorso (31/12/2016) verrà assegnato il premio finale: una ricarica di 1.000 euro per il primo classificato di ciascuna categoria e una ricarica di 500 euro per ciascuno dei secondi classificati.

Fonte: 3 Italia • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni