QR code per la pagina originale

Facebook: live video streaming per tutti

Facebook apre a tutti il servizio di live video streaming all'interno della piattaforma; si parte dall'America con gli altri paesi a seguire.

,

Dopo aver annunciato a dicembre l’intenzione di offrire un servizio di live streaming simile a Periscope, Facebook ha lanciato questa innovativa funzionalità a tutti i suoi utenti americani in possesso di uno smartphone iOS. Gli utenti potranno, adesso, avviare una sessione live direttamente dall’applicazione del social network semplicemente tappando sul nuovo pulsante “live video” che mostra contestualmente anche un’anteprima di quello che gli utenti potranno vedere.

Tappando poi su “Go Live“, sarà possibile avviare lo streaming in diretta che sarà condiviso all’interno del News Feed. Chi effettuerà il live potrà visualizzare quanto persone lo stanno seguendo, i loro nomi ed i loro commenti. Quando l’utente concluderà il live, il video sarà direttamente salvato all’interno della timeline per poterlo rivedere in un secondo momento. Filmato che, comunque, potrà essere anche rimosso. Gli spettatori che assisteranno al live potranno, anche, iscriversi al canale per ricevere notifiche ogni qual volta inizierà una nuova trasmissione. Facebook fa, anche, sapere che il servizio di live streaming arriverà nel resto del mondo nel corso delle prossime settimane.

Facebook vuole offrire i live video a tutti

Facebook vuole offrire i live video a tutti (immagine: Facebook).

Questo nuovo servizio del social network rispecchia fedelmente i forti investimenti di Facebook nel settore dei video. Nell’ultima trimestrale, Mark Zuckerberg ha evidenziato il grande successo di questo segmento con gli utenti che ogni giorno guardano oltre 100 milioni di ore di video all’interno della piattaforma.

Facebook, dunque, vuole diventare sempre più protagonista anche nel settore dei contenuti multimediali offrendo ai suoi iscritti una piattaforma che non solo consenta di visualizzare i video ma anche che permetta di crearne di inediti attraverso soluzioni di live streaming. La creatura di Mark Zuckerberg mette, dunque, nel mirino Periscope e YouTube con la consapevolezza di poter sfruttare oltre 1 miliardo di utenti attivi per decretare rapidamente il successo di queste nuove funzionalità.

Fonte: Facebook • Via: The Verge • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni