QR code per la pagina originale

Ikea inventa il tavolo senza smartphone

Ikea ha inventato un tavolo senza smartphone dove le persone sono costrette a riporlo da parte se vogliono cucinare e mangiare.

,

Gli smartphone fanno oggi parte della vita di tutti i giorni delle persone ma probabilmente sono diventati anche sin troppo invasivi tanto che possono essere responsabili di una minore interazione tra le stesse persone. Infatti, uno smartphone si usa ovunque, anche mentre si mangia, impendendo la socializzazione e l’interazione. Partendo da questo problema, Ikea ha inventato un particolare tavolo che dovrebbe, invece, migliorare l’interazione e la socializzazione tra le persone costringendole a mettere da parte il loro smartphone perchè saranno chiamate a scegliere tra non mangiare ma continuare mandare Whatsapp, oppure mangiare ma metterlo provvisoriamente da parte. Il funzionamento di questo oggetto è davvero geniale.

Questo concept disegnato e realizzato dalla divisione Ikea di Taiwan funziona in maniera molto semplice. Al centro del tavolo è stato collocata una speciale piastra elettrica per cuocere i cibi alimentata dagli smartphone. In altri termini, più le persone posizioneranno i loro dispositivi mobile all’interno dello scompartimento di questo strumento per la cottura e più la temperatura della pistra aumenterà consentendo la cottura del cibo. Togliendo gli smartphone la temperatura si abbasserà sino a rendere la cottura impossibile. Dunque, le persone saranno costrette a riporre il loro smartphone per poter mangiare.

Trattasi di un concept davvero interessante che potrebbe funzionare da disintossicante dalla dipendenza dagli smartphone delle persone che potranno, così, tornare finalmente a parlarsi normalmente seduti ad un tavolo come si era solito fare sino a pochi anni fa.

In definitiva, molto più di un concept perchè questo tavolo senza smartphone può essere considerato più come un esperimento sociale ben riuscito. Un prodotto che forse potrebbe valere anche la pena produrre davvero.

Fonte: ShortList • Via: Neowin • Immagine: Ikea • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni
  • 03/02/2016 alle 20:19 #514795

    Massimo
    Membro

    La stupidità della gente è il miglior alleato del marketing. Un’idea veramente stupida per fare presa sui babbei incapaci di usare la propria testa. Se ho una chiamata di emergenza sono ben contento di avere il telefono sotto mano, piuttosto che sapere 2 ore dopo che è successo un disastro perché ero irreperibile. Mentre invece se mi metto a usare il cellulare con applicazioni stupide come Whatsapp o Facebook quando sono invitato a pranzo, vuol dire che sono un cafone. Sono due cose ben distinte: non serve una ridicola piastra che mette allo stesso livello i bambocci e le persone responsabili.