QR code per la pagina originale

iPhone: il 32% degli utenti sceglie i 4 pollici

Oltre il 30% degli utenti iPhone usa e riconferma un device da quattro pollici: ecco perché Apple pare sia pronta a lanciare un rinnovato iPhone 5se.

,

L’apparizione online dei sempre più insistenti rumor sul lancio di un iPhone 5se, uno smartphone da 4 pollici atteso per il mese di marzo, ha generato una fitta discussione fra gli analisti del mondo Apple. In molti, infatti, si sono chiesti per quale motivo la società di Cupertino volesse tornare a queste dimensioni schermo, dopo il successo dei 4,7 e i 5,5 delle linee iPhone 6 e iPhone 6S Plus. Una ricerca condotta da Mixpanel, tuttavia, potrebbe più che sapientemente rispondere a questo quesito: i quattro pollici rappresentano ancora uno dei segmenti più corposi del mercato, con oltre un terzo degli utenti pronti a sceglierli.

A partire dal 2013, Apple ha introdotto diversi modelli di iPhone da 4 pollici: iPhone 5, iPhone 5S e iPhone 5c. A questi tre device potrebbe presto aggiungersi iPhone 5se, chiamato anche iPhone 6c da alcuni, una sorta di sintesi tra il design e le performance degli iPhone 6, con le dimensioni di iPhone 5. Ma quanti sono gli utenti che, oggi, potrebbero prediligere i quattro pollici su dimensioni ben più generose e, forse, anche più di moda?

Di tutti gli iPhone oggi in circolazione, i modelli da quattro pollici rappresentano il 32,22% di tutti gli utenti attivi. iPhone 5S raggiunge il 19.03%, seguito da iPhone 5 al 7.53 e iPhone 5C al 5.66. In totale, un dato che si avvicina molto al 35.23% di iPhone 6. Con una diffusione così corposa, per dei modelli che si avvicinano al loro fisiologico upgrade, Apple trova un segmento molto interessante da indagare. Sebbene è probabile molti utenti di questi smartphone siano ormai pronti all’aggiornamento ai 4,7 o ai 5,5 pollici, vi sarà certamente un grande nugolo di consumatori poco disposti ad abbandonare le diagonali attuali. Di conseguenza, un iPhone 5se potrebbe soddisfare le loro esigenze, fidelizzandoli al marchio. D’altronde, una vaga conferma di questa possibilità è giunta anche da Tim Cook durante la presentazione dei risultati del Q1, dove spiega come circa il 60% degli utenti di iPhone meno recenti non abbia ancora effettuato il salto verso iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6S e iPhone 6S Plus.

Nel frattempo, non emergono nuove indiscrezioni sul conto di iPhone 5se. Il device, atteso per la seconda settimana di marzo, otrebbe vedere un processore della famiglia A9, circa 1 GB di RAM, una fotocamera da 8 megapixel particolarmente sensibile alla luce e, infine, un chip NFC per abilitare le funzioni di Apple Pay.

Fonte: MacRumors • Immagine: Pixabay • Notizie su: Apple iPhone 5S, , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni