QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Note 6, la S Pen diventa uno stand?

La S Pen descritta in un brevetto depositato da Samsung può essere piegata al centro e usata come cavalletto per il Galaxy Note.

,

Samsung ha depositato a fine 2015 un brevetto relativo ad una S Pen che funziona come stand, oltre che come dispositivo di input. La stilo del prossimo Galaxy Note 6 potrebbe essere utilizzata anche per mantenere il phablet in una posizione che permette la comoda visione dei video.

Spesso capita di vedere contenuti multimediali tenendo lo smartphone in mano, ma se ci sono più persone è necessario cercare un modo per mantenere il dispositivo nella posizione adatta alla visione di tutti. Teoricamente si potrebbe integrare un cavalletto nel telaio, come nel Surface Pro 4, rovinando però il design dello smartphone. Samsung pensa invece che la soluzione migliore sia sfruttare la stilo in dotazione ai suoi Galaxy Note. La S Pen descritta nel brevetto può essere piegata con differenti angoli e utilizzata come stand per il phablet, inclinato sul lato più lungo.

La stilo viene espulsa parzialmente dal suo alloggiamento e bloccata per assumere due possibili configurazioni. La prima permette di mantenere lo smartphone sull’estremità della S Pen, mentre la seconda prevede un posizionamento quasi orizzontale sul piano di appoggio. L’uso della stilo come stand richiederà probabilmente una sua riprogettazione e materiali differenti che possano supportare il peso del Galaxy Note.

Anche il meccanismo di espulsione potrebbe essere modificato, in modo da non incappare nello stesso errore commesso con la S Pen del Galaxy Note 5.

Fonte: SamMobile • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni