QR code per la pagina originale

Tim Cook, foto mosse al Super Bowl: ironia social

Tim Cook, preso dai festeggiamenti per il Super Bowl, condivide su Twitter una foto mossa, ma i social network non perdonano: sarà una feature di iPhone 7?

,

Serata di celebrazioni e festeggiamenti, quella appena trascorsa negli Stati Uniti per il Super Bowl, l’evento sportivo più atteso dell’anno. E tra la prova sul campo tra i Denver Broncos e i Carolina Panthers, l’inno nazionale cantato da Lady Gaga e l’esibizione di metà tempo con Coldplay e Beyoncé, su Twitter è apparso anche un divertito e appassionato Tim Cook. Talmente entusiasmato che, forse preso dall’emozione, pare non sia riuscito a scattare una foto a fuoco dell’evento. Quanto basta per avviare l’ironia dei navigatori sui social network, in particolare Twitter, pronti a chiedersi se quella mostrata sia una nuova feature del futuro iPhone 7.

Non si sarebbe forse atteso una simile risposta, nel condividere su Twitter una foto dal campo, con i complimenti per i Denver Broncos, vincitori del Super Bowl di quest’anno. Eppure Tim Cook è stato trascinato al centro di una polemica virale sulle sue doti da fotografo, a seguito di uno scatto sfocato che, almeno secondo gli utenti, non fa forse onore alla campagna “Shot on iPhone 6” del gruppo di Cupertino.

Il CEO ha ripreso una parte dei festeggiamenti dalla linea dei 20 yard dello Levi’s Stadium di Santa Clara, evidentemente non preoccupandosi troppo della qualità dell’immagine. Nell’inquadratura, un gruppo abbastanza indefinito di persone in movimento, avvolte da fumo e da quelli che, almeno stando alla logica, dovrebbero essere dei coriandoli.

Un momento di festeggiamento, che gli irriducibili di Twitter hanno però deciso simpaticamente di rovinare. Vi è chi, come già anticipato, ha risposto semplicemente scrivendo “Shot on iPhone”, chi ha voluto cinicamente “elogiare” lo stabilizzatore ottico disponibile nei modelli Plus e altri, ancora, pronti a scommettere questa sia la massima qualità garantita dagli imminenti iPad Air 3. E nemmeno le testate a stelle e strisce sembrano esserci andate troppo per la leggera, così come sottolinea anche The Verge:

Presumibilmente scattata con un iPhone, la foto mostra quelli che sembrano essere i postumi del Super Bowl 50, dove le persone nella foto sono avvolte da coriandoli. O forse da gas nervino, non è propriamente chiaro.

In definitiva, i social network non fanno sconti a nessuno, nemmeno a chi guida una delle aziende più ricche del mondo.

Commenta e partecipa alle discussioni