QR code per la pagina originale

TIM porta la banda larga alle imprese agricole

TIM ha siglato un accordo con Confagricoltura per portare grazie ad Eutelsat la banda larga alle imprese agricole digital divise.

,

Presto anche le imprese agricole con sede nelle zone rurali del paese potranno accedere a tutti i servizi digitali di valore aggiunto oggi indispensabili per la loro crescita. TIM ha stretto un accordo con Confagricoltura, l’organizzazione di rappresentanza e tutela dell’impresa agricola italiana, per portare la banda larga a tutte quelle imprese agricole oggi ancora digital divise. In particolare, TIM offrirà connettività satellitare che consentirà, a tutti gli associati di Confagricoltura, di poter usufruire di connessioni a Internet ad alta velocità per accedere a quei servizi di ultima generazione attualmente preclusi.

L’accordo prevede che TIM metta a disposizione una soluzione digitale “chiavi in mano” realizzata in partnership con Eutelsat. Il pacchetto offerto dall’operatore comprende la fornitura dell’accesso satellitare con connessione in download fino a 22 Mbps e in upload fino a 6 Mbps e l’installazione del kit composto da antenna e modem, garantendone la relativa manutenzione. L’offerta prevede la disponibilità di tre profili per rispondere alle diverse esigenze degli associati, implementabili con servizi aggiuntivi e digitali quali la videosorveglianza, il telecontrollo di apparati e impianti, la fatturazione elettronica e l’eCommerce.

Le imprese iscritte a Confagricoltura possono trovare maggiori informazioni ed aderire all’offerta direttamente attraverso una pagina dedicata al servizio.

Soddisfatto per l’accordo sottoscritto Mario Guidi, presidente di Confagricoltura, che al riguardo ha affermato:

Confagricoltura è attivamente impegnata nella realizzazione di partnership importanti che possano facilitare l’accesso alla rete anche nelle zone rurali, al fine di accrescere la competitività delle aziende che operano in questo settore.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni