QR code per la pagina originale

Fastweb ancora la migliore in Italia per Netflix

Netflix promuove ancora una volta Fastweb come il servizio più performante in Italia per accedere ai contenuti della sua internet TV.

,

Netflix pubblica ogni mese una sorta di pagella dei provider dei vari paesi in cui è presente, classificandoli in base alla loro velocità media. Trattasi di una classifica non certo assoluta ma comunque interessante e curiosa da sfogliare. Netflix calcola il bitrate medio in megabit al secondo (Mbps) dei contenuti visti in streaming dagli abbonati Netflix per ciascun ISP durante il “prime time”. La velocità riportata nell’Indice Netflix di velocità degli ISP non rappresenta, dunque, una misura del throughput massimo o della massima capacità di un ISP.

Dunque, essendo il popolare servizio di streaming televisivo disponibile anche in Italia, Netflix da la pagella anche ai principali operatori italiani anche se il suo sistema di verifica non può essere in alcun modo parificato ad un vero e proprio test reale e certificato delle prestazioni di una linea internet. Sebbene, dunque, la pagella di Netflix non possa definirsi un indice di qualità assoluta visto il particolare metodo con cui è redatta è comunque interessante notare che in Italia, per il terzo mese consecutivo, Fastweb sia sempre saldamente al comando di questa particolarissima classifica con una velocità media di 3,50 Mbps. Un risultato di rilevo anche se comunque in calo rispetto al mese precedente quando la velocità media rilevata era di 3,63 Mbps. Al secondo posto si colloca Telecom Italia con 3,36 Mbps mentre al terzo Tiscali che perde una posizione.

Fastweb ancora la migliore in Italia per Netflix

Fastweb ancora la migliore in Italia per Netflix (immagine: Netflix).

Chiudono questa top 7 dei principali provider che gli utenti utilizzano per accedere a Netflix: Vodafone, Eolo-NGI, Wind e Linkem.

Da sottolineare il quinto posto assoluto di Eolo-NGI, una connessione wireless basata sullo standard WiMax che secondo il servizio di internet TV riesce a mettere dietro anche un servizio di connettività classica basato sul cavo.

Commenta e partecipa alle discussioni