QR code per la pagina originale

Panasonic Lumix DMC-GF8: mirrorless per i selfie

Da Panasonic una fotocamera del segmento DSLM che strizza l'occhio agli amanti degli autoscatti, con funzionalità avanzate per l'ottimizzazione dei selfie.

,

New entry nel catalogo DSLM (Digital Single Lens Mirrorless) del gruppo nipponico: è stata ufficialmente presentata nel fine settimana la Panasonic Lumix DMC-GF8, una fotocamera che strizza l’occhio agli amanti dei selfie. Dal punto di vista del comparto tecnico il nuovo modello rimane quasi invariato rispetto al predecessore GF7, lanciato lo scorso anno.

Sono infatti presenti un sensore Digital Live MOS da 16 megapixel (17,3×13 mm), il processore d’immagine Venus Engine, una sensibilità ISO con estensione 200-25.000 per consentire di realizzare buone immagini anche in condizioni di scarsa illuminazione, pieno supporto al formato RAW, flash integrato, slot per la lettura di schede SD/SDHC/SDXC e un sistema AF piuttosto performante. Per chi proprio non può fare a meno degli autoscatti, invece, ci sono le funzionalità Face ed Eye Detection AF. A questo si aggiungono la registrazione video Full HD con un framerate massimo di 60 fps e la modalità Snap Movie, oltre a Smooth Skin che rimuove automaticamente le imperfezioni della pelle, mentre Slimming aumenta la nitidezza dei dettagli.

Sul retro è presente un display LCD da tre pollici (1.040.000 punti) che può essere ruotato di 180 gradi, come ben visibile da una delle immagini della galleria, rendendo dunque più semplice la realizzazione dei selfie, che in fase di post-produzione possono essere corretti direttamente sulla fotocamera, grazie agli strumenti Make-up Retouch e Aesthetic Retouch. Nessuna informazione, al momento, in merito alla data di commercializzazione né al prezzo, mentre per quanto riguarda le colorazioni sarà possibile scegliere fra tre tinte per le finiture: arancio, rosa e argento.

Da segnalare che, con l’acquisto della Panasonic Lumix DMC-GF8, gli utenti riceveranno 100 GB di spazio gratuito sulla piattaforma Google Drive per il backup delle immagini. Presente inoltre il modulo WiFi per la condivisione rapida dei file con i dispositivi mobile, in modalità wireless.

Commenta e partecipa alle discussioni