QR code per la pagina originale

Skype eliminerà gli account gestiti

Microsoft ha deciso di eliminare gli account Skype gestiti che a partire dal 29 marzo diventeranno account Skype personali.

,

Microsoft ha annunciato la decisione di eliminare gli account gestiti di Skype. Per chi non li conoscesse, gli account gestiti sono creati in Skype Manager e appartengono allo Skype Manager che li ha creati. Skype Manager è uno strumento di gestione basato sul web che permette di gestire centralmente Skype nell’azienda o al’interno della famiglia.

Gli utenti possono usarlo per creare gli account Skype e assegnare credito e funzionalità, in modo che tutti possano usare il client di comunicazione nel modo migliore. Dunque, chi possiede un account gestito, a partire dal 29 marzo 2016 lo vedrà trasformarsi in un account Skype personale vero e proprio. Come risultato, gli utenti potranno disporre di un maggiore controllo sul loro account potendo acquistare direttamente crediti ed altri prodotti a pagamento senza dover passare per il loro Skype Manager. Dopo la migrazione che trasformerà gli account gestiti in account personali veri e propri, gli Skype Manager non potranno più effettuare le operazioni di gestione amministrativa che poteva compiere sino ad oggi. Potranno, comunque, sempre, assegnare credito, abbonamenti e numeri Skype agli account ma non più modificare le password degli account o cancellarli.

A seguito della transizione, gli Skype Manager potrebbero non riuscire più a recuperare gli abbonamenti già assegnati, il credito fornito ed i numeri Skype forniti.

Il suggerimento, dunque, è quello di modificare gli account gestiti di Skype prima della loro trasformazione in account personali. Skype ha, comunque, pubblicato una pagina in cui spiega tutti i passaggi e le modifiche che saranno poste in essere a seguito dell’eliminazione degli account gestiti. Pagina che gli Skype Manager dovrebbero leggere con attenzione.

Fonte: Skype • Via: Microsoft News • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni