QR code per la pagina originale

Surface: Microsoft risolve i problemi di consumo

Microsoft ha rilasciato un nuovo firmware per i Surface Pro 4 e Surface Book che va a risolvere finalmente il problema dei consumi in standy.

,

Microsoft ha rilasciato un nuovo aggiornamento firmware per i Surface Pro 4 e Surface Book. Trattasi di un aggiornamento molto atteso perché, finalmente, la casa di Redmond avrebbe risolto il fastidioso bug che portava ad un consumo eccessivo della batteria dei due dispositivi Windows 10 anche durante il loro standby. In altri termini, il processore dei Surface Pro 4 e Surface Book, durante la fase di standby del sistema operativo, non andava davvero in fase di “riposo”, ma continuava a lavorare consumando, così, energia preziosa, diminuendo contestualmente l’autonomia complessiva dei terminali.

Finalmente, la casa di Redmond sembra aver trovato la quadratura del cerchio e all’interno di questo nuovo firmware troverebbero spazio alcuni correttivi atti a risolvere definitivamente questo problema che penalizzava l’esperienza d’uso dei nuovi Surface. Il change log dei nuovi firmware è davvero lunghissimo e fa intuire come questo aggiornamento sia davvero importante per tutti i possessori di un Surface Pro 4 e Surface Book. Scorrendo le migliorie introdotte da Microsoft, oltre all’ottimizzazione dei consumi energetici, sono stati aggiornati anche i driver video, i driver audio e sono stati introdotti altri elementi che vanno a migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso dei due terminali.

La risoluzione dei problemi che hanno afflitto dalla loro uscita i nuovi Surface ha richiesto mesi di lavoro e continui rilasci di nuovi aggiornamenti ma adesso sembra che finalmente la casa di Redmond abbia risolto tutte le problematiche riscontrate dagli utenti. Una prima conferma arriverebbe, infatti, dalle community e dai forum di supporto in cui gli utenti segnalerebbero la scomparsa dei bug precedentemente presenti.

Microsoft, comunque, evidenzia come il lavoro di sviluppo continua con l’obiettivo di offrire ai suoi clienti sempre la migliore esperienza d’uso possibile.

Vista l’importanza dell’update il suggerimento è quello di effettuare l’aggiornamento quanto prima attraverso il canale di Windows Update. Da rilevare che l’installazione richiede un po’ di tempo e diversi riavvii del sistema operativo.

Commenta e partecipa alle discussioni