QR code per la pagina originale

MWC 2016: Samsung annuncia Galaxy S7 e S7 Edge

Samsung Gaalxy S7 e Galaxy S7 Edge sono stati svelati ufficialmente dall'azienda coreana dal palcoscenico del Mobile World Congress 2016 di Barcellona.

,

Samsung Galaxy S7 è stato annunciato ufficialmente dal palcoscenico del Mobile World Congress 2016 di Barcellona. Nessuna sorpresa, il nuovo top di gamma Android della casa coreana sarà offerto in due declinazioni: la versione “flat” e la tanto apprezzata variante “Edge”.

Trattasi di due prodotti avanzatissimi sotto il profilo delle prestazioni con cui Samsung intende continuare a dominare nel mondo Android andando, contestualmente, ad “insidiare” il successo dell’iPhone 6S. Nessuna sorpresa, dunque, design e specifiche tecniche dei due nuovi Samsung Galaxy S7 e S7 Edge confermano quanto speculato nel corso delle scorse settimane, confermando, comunque, contenuti tecnici di altissimo profilo che potranno offrire ai clienti un’esperienza d’uso di assoluto rilievo.

Samsung Galaxy S7: design

I nuovi Samsung Galaxy S7 dispongono di un design raffinato realizzato utilizzando un mix di 3D Glass e di metallo che permette di garantire agli utenti eleganza, resistenza ed ergonomia ma sostanzialmente quasi identico a quello dei precedenti Galaxy S6. Due le dimensioni, caratterizzate dalle diverse grandezze delle due declinazioni disponibili. Samsung Galaxy S7 (142.4 x 69.6 x 7.9mm, 152g) dispone, infatti, di uno schermo da 5,1 pollici, mentre il Samsung Galaxy S7 Edge (150.9 x 72.6 x 7.7mm, 157g) di uno schermo da 5,5 pollici.

Inoltre, senza compromettere il design, Samsung è riuscita ad ottenere la certificazione IP68 che significa che i nuovi nati sono resistenti all’acqua ed alla polvere.

Samsung Galaxy S7: tanta potenza

Hardware potente per un’esperienza d’uso unica. Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge dispongono, come accennato, di uno schermo da 5,1 e 5,5 pollici, entrambi Super Amoled con risoluzione Quad HD (1440 x 2560). Display che dispongono della tecnologia Always On che mostra sul display alcune notifiche in maniera tale che gli utenti non siano costretti ad interagire sbloccando ed accendendolo. Motore di entrambe le declinazioni un potente processore Exynos 8890 Octa core (2.3GHz Quad + 1.6GHz Quad) 64 bit (Qualcomm Snapdragon 820 in America) abbinato a ben 4 GB di memoria RAM LPDDR4 ed alla GPU Mali-T880MP12 in grado di soddisfare le esigenze dei gamer più incalliti. Per quanto riguardo lo storage, i Samsung Galaxy S7 dispongono di ben 32 GB/ 64 GB UFS 2.0 di memoria, espandibile sino a 200 attraverso le memorie Micro SD. Inoltre, in alcuni paesi selezionati, lo slot per le memorie Micro SD può essere utilizzato anche per inserire una seconda SIM.

A differenziare ulteriormente i due modelli la batteria. Samsung Galaxy S7 dispone di una batteria da 3000 mAh, mentre la variante Edge una batteria da 3600 mAh. Entrambe dovrebbe garantire una buona autonomia d’uso anche grazie ai nuovi processori.

Non mancano, ovviamente, sensori e supporti degni di un terminale di fascia alta. I nuovi Samsung Galaxy S7 dispongono, infatti, di LTE Cat.9, WiFi a/b/g/n/ac MIMO 2.4 e 5GHz, Bluetooth 4.2 Low Energy, GPS, Glonass, sensore ANT+, NFC ed una porta microUSB 2.0.

Integrato nel tasto centrale, Samsung ha confermato il sensore delle impronte digitali ma i Galaxy S7 dispongono anche di barometro, sensore di battito cardiaco, bussola digitale, accelerometro, giroscopio, sensore di luminosità, prossimità e LED di notifica RBG.

La più grande innovazione dei Samsung Galaxy S7 è caratterizzata dall’impianto fotografico. La fotocamera posteriore dispone di un sensore da 12 MP, più piccolo di quello del precedente modello, ma con tanta tecnologia in più per garantire foto di qualità superiore.

Galleria di immagini: Samsung Galaxy S7, immagini

La fotocamera posteriore dispone di nuove lenti con pixel più grandi ed apertura focale pari a f/1.7. Il tutto per catturare maggiore luce. Inoltre è stata introdotta la tecnologia Dual Pixel che offre una messa a fuoco più rapida. Presente, anche, lo stabilizzatore ottico per consentire scatti precisi e riprese video senza tremolii.

Frontalmente trova posto una fotocamera da 5 MP con apertura focale da f/1.7 dedicata ai selfie.

Dal punto di vista software, i nuovi Samsung Galaxy S7 dispongono, entrambi, di Android 6.0.1 Marshmallow, personalizzato da una nuova variante della nota interfaccia TouchWiz, rivista leggermente rispetto alla precedente versione. Non mancano la nota ed apprezzata suite di sicurezza Samsung KNOX, Samsung Pay e nuove funzionalità dedicate alla fotocamera.

Gli acquirenti potranno personalizzare i loro nuovi smartphone grazie alle nuove cover, pad, testiere e cover con batteria aggiuntiva.

I Samsung Galaxy S7 dovrebbero essere disponibili a partire da prossimo 11 marzo ad un prezzo non ancora ufficializzato ma che sicuramente sarà svelato già nelle prossime ore.

Commenta e partecipa alle discussioni