QR code per la pagina originale

Cuffie magnetiche nel futuro di Apple

Apple brevetta delle nuove cuffie dotate di collegamento magnetico: un preludio dell'eliminazione del jack delle cuffie nel futuro iPhone 7?

,

Nel futuro di Apple potrebbero esservi delle cuffie con collegamenti magnetici. È quanto svela un brevetto recentemente approvato dall’US Patent and Trademark Office, un sistema che potrebbe forse risolvere la mancanza di un jack delle cuffie per il prossimo iPhone 7. La registrazione, tuttavia, risale al 2011 e non è detto venga tradotta in un prodotto reale.

Intitolato “Detachable Wireless Listening Device”, il brevetto mostra un paio di normali auricolari, con porzioni di cavo collegate tramite connettori magnetici. Questi possono essere staccati all’occorrenza e, inoltre, abbinati ad altri sistemi di trasmissione wireless. Ad esempio, scollegato il cavo principale, sarà possibile continuare l’ascolto tramite connessione Bluetooth.

Il sistema illustrato da Apple prevede una regolazione automatica del suono, in modo simile a quello che avviene per l’alimentazione elettrica dei MacBook tramite connettore magnetico. Quando il dispositivo rileva il distacco magnetico delle cuffie, infatti, si verificherà l’interruzione della riproduzione o, in alternativa, verrà avviata automaticamente la trasmissione senza fili.

Come già anticipato qualche settimane fa, il futuro iPhone 7 sarà probabilmente privo di un connettore jack da 3,5 millimetri. L’audio potrebbe essere quindi dirottato sulla porta Lightning, ma non si esclude che questo brevetto possa essere una sorta di preludio a una porta proprietaria di tipo magnetico, proprio come MagSafe. Come già accennato, tuttavia, la prima presentazione di questo brevetto risale al 2011, molto prima che l’ipotesi di un iPhone 7 potesse essere pensata. Di conseguenza, è molto probabile che fra i due dispositivi non esista alcuna continuità, così come anche l’assenza della produzione di auricolari secondo questo schema. Non capita di rado, infatti, che Apple registri i più svariati brevetti, senza però tradurli in un prodotto effettivamente esistente. Non resta quindi che attendere il prossimo settembre, per scoprire quali saranno le novità pronte ad accogliere l’universo delle cuffie in relazione al nuovo smartphone targato mela morsicata. E chissà che non vi sia anche lo zampino di Beats.

Fonte: AppleInsider • Immagine: Peter Kotoff via Shutterstock • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni