QR code per la pagina originale

HTC Vive va a ruba

HTC Vive vende oltre 15 mila pezzi nel giro di 10 minuti; un risultato che evidenza il successo dei prodotti per la realtà virtuale.

,

HTC Vive piace e gli utenti sembrano disposti senza problemi a mettere mano al portafogli per spendere cifre certamente non contenute per aggiudicarsi immediatamente il visore per la realtà virtuale prodotto dell’azienda di Taiwan. Secondo Shen Ye, responsabile dell’azienda, sono stati vendute oltre 15 mila unità nel giro di soli 10 minuti ed il visore ha fatto il tutto esaurito, per il primo lotto di spedizione, pochi minuti dopo. Trattasi di un dato davvero importante che evidenzia soprattutto la curiosità degli utenti verso il mondo della realtà virtuale che senza ombra di dubbio sarà la nuova frontiera dell’high tech dei prossimi anni.

Tante aziende stanno, infatti, sviluppando soluzioni analoghe. Si pensi, per esempio, ad Oculus Rift, un prodotto di una società legata a Facebook o ad Hololens di Microsoft anche se quest’ultimo è ancora in fase di sviluppo e sarà tra poco solamente nelle mani degli sviluppatori, mentre HTC Vive e Oculus Rift stanno già per entrare nelle case di tutto il mondo. La realtà virtuale si appresta, così, a rivoluzionare il mondo. L’intrattenimento, la produttività, le relazioni social digitali entro pochi anni saranno probabilmente completamente diverse. Una rivoluzione confermata anche da Facebook per bocca del suo fondatore e CEO Mark Zuckerberg che ha spiegato che la realtà virtuale sarà la prossima frontiera a cui il gruppo punta e sulla quale conta di costruire la next big thing del proprio gruppo.

Galleria di immagini: HTC Vive, immagini

Per il futuro è, dunque, lecito attendersi un’invasione di questi prodotti che con il tempo diventeranno anche alla portata di tutti. HTC Vive, per esempio, può essere preordinato in Italia al prezzo di 899 euro (più spese di spedizione), non certo poco, ma trattasi, comunque, di un prezzo allineato con le soluzioni tecnologiche di questo innovativo visore per la realtà virtuale.

Oltre al visore, nella confezione gli acquirenti troveranno anche due controller wireless, due Vive base station per il motion tracking all’interno della stanza, un Vive Link Box e una coppia di auricolari. Si ricorda, inoltre, che per utilizzare l’HTC Vive è necessario, proprio come per l’Oculus Rift, disporre di un computer decisamente potente. La casa di Taiwan evidenzia come sia consigliato disporre di PC che adottino, almeno, una Nvidia GeForce GTX 970 o una AMD Radeon R9 290.

Fonte: Shen Ye • Immagine: HTC • Notizie su: HTC Vive, , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni