QR code per la pagina originale

Raspberry Pi 3 è certificato Windows 10 IoT Core

Microsoft ha rilasciato una nuova Insider Preview di Windows 10 IoT Core con pieno supporto alla nuova piattaforma hardware Raspberry Pi 3.

,

Microsoft ha annunciato il supporto di Windows 10 alla nuova piattaforma Raspberry Pi 3. Nella giornata di ieri, Raspberry Pi Foundation, contestualmente alla ricorrenza del suo quarto compleanno, ha annunciato Raspberry Pi 3, la nuova declinazione della sua piattaforma hardware per l’Internet of Things. Poche ore dopo, la casa di Redmond ha annunciato il rilascio di una nuova Insider Preview di Windows 10 IoT Core che supporta la nuova piattaforma della Raspberry Pi Foundation. Dunque, makers ed aziende potranno sfruttare la potenza della nuova piattaforma hardware ed i vantaggi di Windows 10 per realizzare nuove ed innovative soluzioni per il mercato IoT.

L’annuncio di Microsoft non sorprende visto che con l’arrivo di Windows 10 IoT Core, la casa di Redmond aveva garantito il piano supporto alle precedenti declinazioni di Raspberry Pi. Windows 10 IoT Core, si ricorda, è una particolare variante di Windows 10 pensata esplicitamente per il mondo IoT. Windows 10 IoT Core, in particolare, è una variante alleggerita del superfluo e priva anche dell’interfaccia utente, sviluppata appositamente per i piccoli dispositivi con o senza monitor. Da sottolineare che questa speciale declinazione di Windows 10 è offerta gratuitamente da Microsoft, questo per stimolare gli sviluppatori a prendere in considerazione questa piattaforma per realizzare i loro progetti legati al sempre più effervescente mercato delle IoT.

Al fine di sviluppare utilizzando Windows 10 IoT Core, gli sviluppatori sono tenuti ad avere un PC Windows 10 e Visual Studio 2015.

La nuova declinazione di Windows 10 IoT Core con supporto a Raspberry Pi 3 è disponibile al download attraverso Github. Contestualmente, Microsoft chiede aiuto agli utenti invitandogli ad inviare quanti più feedback possibili per poter migliorare la declinazione per le IoT di Windows 10.

Commenta e partecipa alle discussioni