QR code per la pagina originale

Le PMI scelgono Facebook

Sempre più PMI scelgono Facebook come vetrina preferenziale per le loro attività; In Italia l’87% degli utenti ha almeno una connessione con una PMI.

,

Facebook è una vetrina importante che ha permesso alle aziende di guadagnare non solo maggiore visibilità ma anche di poter avvicinare gli utenti costruendo con loro un dialogo più puntuale e presente. Non sorprende, dunque, se sono oltre 3 milioni le Piccole e Medie Imprese in tutto il mondo che investono attivamente all’interno del social network. Trattasi di un dato rilevante ed in continua crescita, aumentato del 50% in solo un anno, che conferma la strategicità della piattaforma come strumento di business al servizio delle imprese, per il raggiungimento efficace degli obiettivi di business.

Del resto, più di un miliardo di persone su Facebook sono connesse almeno a un’impresa a livello globale e, per quanto riguarda l’ Italia, l’87% degli utenti del social network ha almeno una connessione con una PMI. In uno scenario dove il digitale è parte integrante della vita quotidiana delle persone e dell’economia, e dove le imprese, di ogni dimensione e settore, devono poter coglierne il valore per mantenere la propria competitività e crescere, Facebook rappresenta la scelta ideale per le aziende. Inoltre, grazie al boom dei dispositivi mobile, oggi le PMI possono davvero raggiungere chiunque grazie al sempre maggiore utilizzo della piattaforma sociale attraverso smartphone e tablet pc.

La visibilità online su mobile diventa, dunque, cruciale per raggiungere il proprio target anche in mobilità. È significativo notare che i 3/4 delle Pagine di PMI attive su Facebook vengono visitate dalle persone tramite dispositivi mobili e che oltre un milione di inserzionisti crea un annuncio pubblicitario direttamente da un dispositivo mobile.

Da evidenziare la globalità del fenomeno. Dei 3 milioni di inserzionisti attivi, più del 70% si trovano, infatti, al di fuori degli Stati Uniti. La regione con il più alto tasso di crescita è il Sud Est Asiatico, e l’Italia è tra i primi cinque paesi a crescere di più su base annua, insieme a USA, Brasile, UK, e Australia.

Le PMI possono, oggi, dialogare con i loro utenti anche grazie ai nuovi strumenti di valore aggiunto che Facebook mette loro a disposizione. Sono, infatti, sempre più le aziende che fanno uso di video come strumento di valore per coinvolgere in modo creativo il proprio target. L’esplosione del fenomeno video su Facebook introduce la necessità per le aziende di riconsiderare l’aspetto creativo del video advertsing che rappresenta un’enorme opportunità. Per rispondere quindi alla necessità delle imprese di avere a disposizione strumenti sempre più efficaci, Facebook ha annunciato il nuovo tool “Your Business Story“, in grado di offrire alle imprese la possibilità di creare in modo semplice e immediato dei video che raccontino la propria storia di business.

Grazie a Your Business Story le aziende possono condividere qualsiasi aspetto del proprio business, per un più efficace storytelling del brand.

Commenta e partecipa alle discussioni