QR code per la pagina originale

Samsung annuncia un SSD enterprise da 15,36 TB

Il Samsung PM1633a è un disco a stato solido da 15,36 TB con interfaccia SAS da 12 Gb/s e velocità di lettura/scrittura sequenziale di 1.200 MB/s.

,

Samsung ha avviato le consegne del disco a stato solido più capiente del mondo. Il PM1633a, presentato al Flash Memory Summit di agosto 2015, è un SSD da 15,36 TB con interfaccia SAS (Serial Attached SATA) da 12 Gb/s. Grazie al suo fattore di forma (2,5 pollici), il disco può essere agevolmente inserito nei sistemi di storage enterprise, occupando meno spazio dei tradizionali drive da 3,5 pollici. Il prezzo non è noto, ma sicuramente sarà piuttosto elevato.

L’eccezionale capacità di 15,36 TB è stata ottenuta combinando 512 chip di memoria V-NAND da 256 Gb. I die da 256 Gb sono impilati in 16 strati per formare un singolo package da 512 GB, con un totale di 32 package flash NAND nel drive. Grazie alla tecnologia V-NAND di terza generazione, che prevede la sovrapposizione di 48 layer di celle di memoria, il PM1633a offre prestazioni e affidabilità superiori al precedente PM1633. Samsung ha inoltre utilizzato un controller proprietario che supporta l’interfaccia SAS a 12 Gb/s, 16 GB di memoria DRAM come buffer e un firmware che consente di accedere a grandi quantità di memoria NAND in parallelo.

Il PM1633a raggiunge velocità di lettura e scrittura sequenziali di 1.200 MB/s (il doppio di un comune SSD), e velocità di lettura e scrittura casuale di 200.000 e 32.000 IOPS (mille volte quelle di un hard disk SAS). Il disco supporta 1 DWPD (drive writes per day), ovvero è possibile scrivere 15,36 TB di dati al giorno senza problemi. Non manca, ovviamente, un sistema di protezione e ripristino dei dati in caso di blackout.

La nuova serie di SSD verrà ampliata nel corso dell’anno con modelli da 7,68 TB, 3,84 TB, 1,92 TB, 960 GB e 480 GB.

Fonte: Samsung • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni