QR code per la pagina originale

Spotify arriva su Facebook Messenger

Facebook Messenger integra i servizi di Spotify; attraverso le chat si potranno condividere brani, playlist ed artisti.

,

Facebook Messenger sta diventando rapidamente un’applicazione in grado, davvero, di fare qualsiasi cosa. Dopo l’integrazione di Uber, arriva, adesso Spotify. All’interno delle opzioni di chat, gli utenti iOS ed Android potranno, adesso, trovare il nuovo pulsante “Spotify”. Cliccando su di esso, gli utenti saranno indirizzati verso l’app del noto servizio musicale in streaming dove potranno scegliere il loro brano musicale preferito.

Una volta effettuata questa scelta, gli utenti torneranno nuovamente su Facebook Messenger dove il brano sarà immediatamente condiviso all’interno della chat. Il destinatario del messaggio potrà, dunque, riprodurre il brano che il suo amico avrà condiviso. Oltre ai brani sarà possibile condividere artisti, playlist e foto delle cover. Attualmente, l’opzione è in fase di distribuzione sia per iOS che per Android e dunque ci potrebbe volere ancora un po’ di tempo prima che gli utenti possano accedervi. L’integrazione tra Spotify e Facebook Messenger, si evidenzia, sarà disponibile da subito anche in Italia.

Trattasi, dunque, di un’interessante novità che permette a Facebook Messenger di offrire un ulteriore servizio di valore aggiunto ai suoi utenti. La piattaforma di comunicazione di Facebook, oggi, è in realtà molto di più che una semplice chat. Gli utenti possono chiamare, videochiamare, effettuare micro transazioni con soldi reali, prenotare le cose con Uber e tantissimo altro ancora.

Una piattaforma davvero completa su cui Facebook intende investire ulteriormente per aggiungere in futuro moltissime ulteriori novità.

Un impegno che è stato premiato dagli utenti. Facebook Messenger è, oggi, una realtà molto importante con oltre 800 milioni di utenti attivi.

Fonte: TechCrunch • Via: Facebook • Immagine: CNBC • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni