QR code per la pagina originale

Dropbox supera i 500 milioni di utenti

Dropbox festeggia un importante traguardo: il servizio di cloud storage è oggi utilizzato da oltre 500 milioni di utenti in tutto il mondo.

,

Dropbox ha comunicato che oltre 500 milioni di utenti usano oggi il suo servizio di cloud storage. Sebbene l’azienda non chiarisca se quel numero include o meno gli account multipli, né se tutti gli account sono attivi, si tratta comunque di un traguardo molto importante, considerata la concorrenza sempre più agguerrita di colossi del calibro di Apple, Google e Microsoft. Una infografica pubblicata sul blog ufficiale elenca altre interessanti informazioni.

Dropbox è stato annunciato nel 2008, un anno dopo la fondazione della startup da parte di due studenti del MIT, Drew Houston e Arash Ferdowsi. Fino ad allora, il “trasporto” dei file da un computer all’altro avveniva tramite le pen drive USB. Houston ha quindi pensato ad un servizio online che consentisse di accedere ai documenti da qualsiasi dispositivo e in qualsiasi momento. Appena un anno dopo il lancio, oltre 3 milioni di utenti usavano Dropbox. Il numero è cresciuto esponenzialmente negli anni successivi (100 milioni a novembre 2012, 200 milioni a novembre 2013, 300 milioni a maggio 2014, 400 milioni a giugno 2015) fino a superare i 500 milioni di oggi.

Tra il 2008 e il 2015 sono state annunciate versioni specifiche per le aziende (Dropbox Pro, Business e Enterprise), introdotte numerose funzionalità (90 update solo nel 2015) e migliorate le prestazioni della sincronizzazione. Il servizio ha permesso anche di creare una rete di oltre 3 miliardi di connessioni, grazie alla condivisione dei documenti tra gli utenti, il 75% dei quali risiedono al di fuori degli Stati Uniti.

Dropbox viene utilizzato in oltre 8 milioni di aziende, 150.000 delle quali hanno sottoscritto un abbonamento. Questo numero potrebbe aumentare nei prossimi anni con l’aiuto di Microsoft. La partnership annunciata a novembre 2014 ha permesso una stretta integrazione tra Dropbox e Office su diverse piattaforme.

Fonte: Dropbox • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni