QR code per la pagina originale

Destinazioni: le vacanze si pianificano su Google

Una nuova funzionalità integrata da bigG nella versione mobile del motore di ricerca consente di pianificare viaggi e vacanze direttamente su Google.

,

Con la bella stagione ormai alle porte in molti stanno iniziando a pensare dove trascorrere le prossime vacanze. Un aiuto per scegliere l’offerta migliore arriva da Google: il gruppo di Mountain View lancia oggi la funzionalità Destinazioni, che al momento risulta essere integrata solo nella versione mobile del motore di ricerca. La buona notizia è che, a differenza di quanto avviene solitamente, è già attiva anche in Italia.

L’anno scorso c’è stato un aumento del 50% di ricerche su Google relative ai viaggi da mobile. Nonostante questo, è ancora difficile raccogliere tutte le informazioni in un unico posto e su uno schermo così piccolo. Al momento di pianificare una vacanza, c’è infatti un numero incredibile di domande a cui rispondere: qual è la meta più interessante? Quando conviene partire? Quali spese bisogna prevedere?

Per testarla è sufficiente aprire il browser sullo smartphone, recarsi su Google e digitare “europa destinazioni”, “europa vacanze” o una query simile (in sintesi, il nome di una città seguito dalla parola chiave “destinazioni”). Si vedrà comparire una schermata del tutto simile a quella mostrata negli screenshot qui sotto, che elenca le più importanti città del vecchio continente. Ogni proposta è accompagnata da informazioni sulla data di partenza, sulla spesa necessaria per affrontare il viaggio e sul prezzo dell’albergo.

Volendo è possibile perfezionare la ricerca filtrandone i risultati, specificando parametri come la data esatta di partenza e arrivo, i luoghi di interesse preferiti (architettura, campeggio, cultura, escursionismo, golf, natura, sci, spiaggia, vela), il numero di persone e il tetto limite di spesa consentito dal proprio budget.

Una volta selezionata una città viene aperta una scheda che la descrive in breve, con tanto di galleria fotografica e un elenco dei luoghi famosi da visitare. Scorrendola si possono trovare anche informazioni sulle temperature previste in un determinato periodo dell’anno, per aiutare l’utente a decidere quando partire.

Le schede delle città mostrate dalla feature Destinazioni su Google

Le schede delle città mostrate dalla feature Destinazioni su Google

Premendo uno dei suggerimenti nella sezione “Pianifica un viaggio su Google”, infine, si viene indirizzati al motore di ricerca, con pagine dei risultati che mostrano offerte per voli, hotel e ristoranti.

Fonte: Google Official Blog • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni