QR code per la pagina originale

Deadmau5 sbarca su Beats 1

Apple annuncia una nuova collaborazione sul fronte della musica: il DJ e produttore Deadmau5 sbarcherà su Beats 1, con un proprio programma radiofonico.

,

Apple segna una nuova esclusiva sul fronte della musica. Dopo le collaborazioni con artisti del calibro di Pharrell Williams e M.I.A., entrambi con video lanciati su Apple Music, la nuova partnership è sul fronte della dance. Deadmau5, famoso DJ e produttore musicale canadese, inaugurerà presto il proprio programma sulla radio in streaming Beats 1.

Joel Thomas Zimmerman, noto come Deadmau5 nonché per le incredibili maschere digitali mostrate sul palco, condurrà lo show Mau5trap Presents. Il programma verrà inaugurato il prossimo venerdì, alle 15 del fuso della California, e si incentrerà sui nuovi fenomeni della musica dance, house e dubstep, con anche qualche feature dai talenti emergenti che l’artista ha avuto modo di incontrare nel corso del suo Mau5hax tour.

L’annuncio della collaborazione con Apple è stato reso noto tramite la piattaforma Twitter, dove è stato comunicato come “deadmau5 sta per arrivare su Beats 1”. Non è la prima volta, così come ricorda Cult Of Mac, che il produttore lavora in stretta collaborazione con Apple. Nel 2014 è stato uno dei nomi più richiesti per l’iTunes Festival di Londra, dallo scorso anno ribattezzato Apple Music Festival, mentre da tempo esiste una sua app personale proposta a tutti gli utenti di App Store. Sempre Cult Of Mac sottolinea come fino a qualche tempo fa l’artista sembrasse fedele a Tidal di Jay Z, ma di recente i rapporti si sarebbero interrotti, forse anche a seguito di una discussione con Kanye West via Twitter.

Apple continua così ad ampliare l’offerta di Beats 1, una radio in streaming mondiale 24 ore su 24, con dirette da Los Angeles, New York e Londra. Sono stati molti gli artisti che negli ultimi mesi hanno deciso di collaborare con la radio targata mela morsicata, come ad esempio St. Vincent, mentre la voce principale dell’emittente rimane Zane Lowe, speaker di culto fino allo scorso anno tra le fila di BBC Radio One, pronto a lanciare numerosissimi talenti emergenti, soprattutto provenienti dall’universo rock e indie.

Galleria di immagini: Apple Music: le foto

Commenta e partecipa alle discussioni