QR code per la pagina originale

iPhone SE raggiungerà i 15 milioni l’anno

Con iPhone 5se, in via di presentazione il prossimo 21 marzo, Apple potrebbe aver scelto una strategia vincente: sono 15 milioni le possibili vendite.

,

Verrà forse presentato nel corso dell’evento del 21 marzo, accanto a iPad Air 3. E sebbene nessuno ne conosca ancora le fattezze nonché le feature nel dettaglio, gli analisti non sembrano avere molti dubbi: iPhone SE sarà un grande successo. È quanto rivela una nota di Amit Daryanani, esperto di RBC Capital Markets, inoltrata questa mattina agli investitori: il nuovo smartphone da 4 pollici, infatti, potrà raggiungere 15 milioni di unità vendute entro la fine dell’anno.

Sono molti gli utenti Apple ancora legati ai quattro pollici, pronti a scegliere un device dalle stesse dimensioni a schermo qualora vi fosse la possibilità di un upgrade. Per questo motivo la società di Cupertino, con iPhone SE, potrebbe aver scelto la strategia vincente. È quanto sostiene Daryanani in una nota agli investitori, sottolineando come solo il 40% di tutto il bacino di utenti Apple abbia deciso di passare ai nuovi modelli da 4,7 e 5,5 pollici. Per la restante percentuale, iPhone 5se potrebbe essere il device ideale: la potenza di iPhone 6, con il minimo ingombro di iPhone 5S.

Con un prezzo previsto di 549 dollari, Apple potrebbe conquistare un gran numero di vecchi utenti, ma anche di consumatori provenienti da altri sistemi operativi. Il tutto risparmiando e realizzando delle economie di scala, perché il futuro iPhone 5se potrebbe utilizzare gran parte delle componenti di iPhone 6 e iPhone 6S, senza quindi richiedere all’azienda la predisposizione di nuove linee produttive presso i partner asiatici.

L’analista di RBC Capital Markets spiega come una previsione di 15 milioni di unità potrebbe essere addirittura conservativa, anche se bisogna considerare come molti utenti probabilmente attenderanno settembre per scoprire le novità di iPhone 7, prima di scegliere di acquistare un iPhone 5se. Nel mentre, l’esperto sembra essere allineato con i rumor emersi pochi giorni fa, quelli relativi alla sopravvivenza di iPhone 5S, con un prezzo scontato attorno ai 350-400 dollari.

A oggi, non sono emersi ulteriori leak e altre indiscrezioni sul conto del device da 4 pollici, di conseguenza rimangono validi i rumor emersi nelle scorse settimane. Il device sarà esteticamente un ibrido tra iPhone 5S e iPhone 6, con delle linee riprese proprio da quest’ultimo, e prevederà un processore della famiglia A9, abbinato a 1 GB di RAM e a una fotocamera posteriore da 8-12 megapixel.

Commenta e partecipa alle discussioni