QR code per la pagina originale

WhatsApp, testo formattato su Android

La versione 2.12.535 di WhatsApp per Android permette di digitare testo in grassetto e corsivo, e scegliere file da Google Drive e Microsoft OneDrive.

,

Prima di rilasciare sul Google Play Store la versione ufficiale, la software house aggiorna frequentemente la versione beta per consentire agli utenti di testare le nuove funzionalità. WhatsApp 2.12.535 per Android include tre novità che riguardano la formattazione del testo, la condivisione dei documenti e il backup locale. L’ultima beta disponibile sul sito (2.12.539) non sembra aver introdotto ulteriori cambiamenti.

Le app di messaggistica sono molto utilizzate in quanto permettono di contattare velocemente un altro utente, utilizzando meno formalismi di una email. WhatsApp ha tuttavia accontentato anche le persone che vogliono scrivere un messaggio più chiaro, in cui vengono evidenziate specifiche parole. La versione 2.12.535 per Android consente infatti di formattare il testo, in modo simile a quanto possibile su Google+. Per scrivere in grassetto o corsivo è sufficiente digitare il testo tra asterischi e underscore. Ad esempio *ciao* e _ciao_ verranno mostrati come ciao e ciao, sia nella finestra di chat che nelle notifiche.

La seconda novità è un miglioramento della condivisione dei documenti introdotta all’inizio del mese. Nella parte superiore dell’elenco dei PDF è stata inserita l’opzione “Browse other docs…” che consente di selezionare i file conservati su Google Drive e Microsoft OneDrive. Documenti, fogli di calcolo e presentazioni vengono prima convertiti in PDF, l’unico formato supportato.

L’ultimo cambiamento di rilievo riguarda la funzione di backup locale. Quando viene avviato un backup programmato, l’app si blocca (come prima) ma viene visualizzata una percentuale che indica l’esecuzione dell’operazione, consentendo di stimare il tempo rimanente.

Fonte: Android Police • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni