QR code per la pagina originale

Google annuncia novità per Now e Maps

Google Maps permette di impostare uno sticker per i luoghi, mentre Google Now consente di bloccare la visualizzazione delle news da fonti specifiche.

,

Nel fine settimana, l’azienda di Mountain View ha rilasciato un aggiornamento per Google Maps e Google Now, due della app più popolari e utilizzate tra gli utenti Android. Nel primo caso è possibile personalizzare gli indirizzi di casa e lavoro con gli stickers, mentre nel secondo caso è possibile bloccare la visualizzazione delle fonti delle notizie e di specifici argomenti.

Per utilizzare la nuova funzionalità che permette di impostare un’etichetta visiva ai luoghi occorre installare la versione 9.22.1 di Google Maps, già disponibile sul Google Play Store, che include anche il supporto per i servizi di ride sharing. Per aggiungere uno sticker è necessario effettuare il login con un account Google, aprire la scheda “I tuoi luoghi”, inserire un indirizzo per casa e lavoro, e scegliere l’icona preferita. L’utente può etichettare anche altri luoghi, come la scuola dei figli o la palestra. È possibile quindi accedere velocemente alle indicazioni stradali dalla schermata home, sfruttando la nuova Modalità Auto.

Google Maps stickers

La novità per Google Now è invece “lato server”, per cui sarà accessibile a tutti in maniera graduale. La funzionalità, attiva in precedenza solo per le card dei siti già visitati, può essere applicata a tutte le card. Se l’utente seleziona una card nella sezione “Storie da leggere” verrà visualizzato un menu con le opzioni per bloccare le notizie dalla fonte specifica e le notizie su un determinato argomento.

Google Now source block

Fonte: Google • Via: Android Police • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni