QR code per la pagina originale

Sony progetta una PlayStation 4.5?

Alcuni sviluppatori hanno svelato che Sony dovrebbe annunciare in futuro una versione aggiornata della PlayStation 4 con supporto per i giochi 4K Ultra HD.

,

In base alle indiscrezioni raccolte da Kotaku, Sony avrebbe comunicato agli sviluppatori di videogiochi l’intenzione di progettare una versione aggiornata della PlayStation 4. L’obiettivo dell’azienda giapponese è aumentare la potenza della console per supportare la risoluzione 4K Ultra HD e offrire una migliore esperienza con il visore PlayStation VR che sarà in vendita da ottobre a 399 euro.

Il nome della nuova versione non è noto. Alcuni sviluppatori usano le sigle PS4.5 e PS4K per indicare un aggiornamento parziale e la maggiore risoluzione supportata. L’attuale PS4 è in grado di visualizzare foto e video 4K, ma non può eseguire giochi con risoluzione 4K. La console integra una APU di AMD con CPU Jaguar a otto core e GPU Radeon, affiancata da 8 GB di RAM GDDR5 e 256 MB di RAM DDR3. Con questa dotazione hardware è possibile giocare solo alla risoluzione 1080p. Per gestire un numero di pixel quattro volte superiore è necessario sostituire la GPU.

Galleria di immagini: Sony PlayStation 4, le foto

Una PlayStation 4 più potente potrebbe anche ridurre il gap rispetto ai PC utilizzati per la realtà virtuale. PlayStation VR visualizza le immagini ad una risoluzione full HD (1920×1080 pixel), mentre Oculus Rift e HTC Vive raggiungono i 2160×1200 pixel, proprio grazie alle maggiori prestazioni offerte dai PC ai quali devono essere collegati.

La necessità di aggiornare l’hardware più frequentemente rispetto al passato è stata evidenziata anche da Microsoft. Phil Spencer, capo della divisione Xbox, aveva dichiarato all’inizio del mese che la Xbox One potrebbe essere aggiornata in futuro. Analogamente ai PC, alcuni componenti interni verrebbero sostituiti per offrire un maggiore livello di dettaglio con i nuovi giochi, mantenendo la retrocompatibilità con quelli attuali.

Commenta e partecipa alle discussioni