QR code per la pagina originale

iPhone SE, domanda record in Cina

iPhone SE potrebbe aver già raggiunto cifre in record in Cina: i preordini potrebbero sfiorare quota 3,4 milioni, ma si teme il rischio mercato nero.

,

Con iPhone SE, il nuovo smartphone di Apple da 4 pollici, la Mela potrebbe aver centrato l’obiettivo della conquista dell’Asia. Almeno in Cina, dove pare che la fase di preordine abbia raggiunto cifre record, seppur rese note da fonti terze e non ufficialmente dalla società di Cupertino. E ora si teme il pericolo della rivendita sul mercato nero, proprio data l’elevatissima, e forse inedita, domanda.

Come già accennato, i dati non sono stati ufficialmente diramati da Apple, ma provengono da fonti terze. Secondo quanto riportato dalla giornalista Eunice Yoon di CNBC, infatti, si stimano già 3,4 milioni di iPhone SE richiesti in Cina, un vero e proprio record per la società californiana. I dati proverrebbero da analisi indipendenti, sia relative ad Apple Store che a retailer di terze parti, a pochi giorni dall’effettiva disponibilità del dispositivo. Nella nazione, infatti, lo smartphone dovrebbe giungere il prossimo 31 marzo. Da queste anticipazioni, di conseguenza, emerge come iPhone SE abbia tutte le carte in regola per raggiungere un’ottima performance in Asia, molto più del precedente iPhone 5C, altro successo proprio in Oriente.

Comprendere perché il device sia tanto richiesto in Cina non è difficile. Il mercato locale degli smartphone è da sempre estremamente ricco di proposte, data la presenza di numerosi produttori autoctoni, e la gran parte dei consumatori opta per simili device, poiché solitamente a buon mercato. Con un prezzo più accessibile per iPhone SE rispetto a iPhone 6S, con performance però praticamente sovrapponibili, molti utenti starebbero valutando l’ipotesi di rincorrere un sogno da tempo ambito, ovvero quello di acquistare un prodotto a marchio mela morsicata.

Vi è però il problema della rivendita sul mercato nero: stando a quando riportato sempre dalla giornalista di CNBC, non si esclude che in molti stiano cercando di accaparrarsi un esemplare, per poi rivenderlo agli utenti più impazienti. Solitamente queste operazioni prevedono rincari di anche 300 dollari sul prezzo di listino dei device, ma per iPhone SE vi sarebbero maggiorazioni molto ridotte, anche di soli 30 dollari, un fatto che potrebbe allettare i consumatori meno disposti ad attendere le classiche tempistiche di consegna Apple. Sui siti di eCommerce locali, inoltre, sarebbero apparsi già diversi annunci per una rivendita da fine mese.

Galleria di immagini: iPhone SE: le foto

Fonte: Yahoo/CNBC • Via: Cult Of Mac • Immagine: Apple • Notizie su: Apple iPhone SE, , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni