QR code per la pagina originale

FIFA 17: prime informazioni e un sondaggio

Le prime informazioni su FIFA 17 svelano l'inclusione della nazionale femminile norvegese, mentre i fan chiedono la presenza del campionato israeliano.

,

La simulazione calcistica FIFA 16 anche quest’anno ha monopolizzato le classifiche di vendita italiane, a dimostrazione di quanto il Bel Paese non possa proprio a fare a meno di quello che in molti definiscono lo sport più bello del mondo. Il successore, FIFA 17, non arriverà sul mercato prima del prossimo autunno, ma i tempi sono già maturi per parlarne.

Il team di EA Sports è al lavoro sul titolo, per migliorare ulteriormente una formula di gameplay capace di confermarsi nella scorsa stagione, nonostante alcune critiche in merito al realismo e all’intelligenza artificiale. La prima conferma riguarda la nazionale femminile della Norvegia. Ad annunciarla non è stata la software house, ma un’atleta: si tratta di Andrine Stolsmo Hegerberg, centrocampista classe 1993, che sul proprio account Instagram ha pubblicato di recente un’immagine che la vede impegnata in studio durante una sessione fotografica. Piuttosto esplicativo l’hashtag che accompagna il post: #FIFA17. Andrà dunque ad ampliarsi l’elenco delle formazioni femminili selezionabili, a testimonianza di quanto la modalità introdotta lo scorso anno sia stata ben accolta dal pubblico di giocatori.

#FIFA17 ⚽️🇳🇴 . Ryktes at COD også ville ha noen av bildene.

A photo posted by Andrine Stolsmo Hegerberg (@andrinestolsmo) on

L’altra notizia non è ufficiale, ma arriva da un sito chiamato FIFPlay e gestito da appassionati della serie. Si tratta di un sondaggio che chiede ai fan quale sia il campionato da includere in FIFA 17 (lo scorso anno è stata aggiunta la prima divisione turca). I risultati vedono finora in testa la serie A israeliana, seguita dal campionato cadetto turco e dalla terza divisione tedesca. Dietro i campionati ungherese ed egiziano. Non è ovviamente garantito che EA Sports ascolterà le richieste, in quanto per integrare un nuovo torneo nel gioco è innanzitutto necessario ottenere le licenze ufficiali per la riproduzione in-game di loghi, divise e nomi delle squadre.

L’appuntamento con le prime informazioni concrete su FIFA 17 è atteso per i prossimi mesi. La simulazione calcistica, ancora una volta, scenderà in campo per confrontarsi con il rivale di sempre: PES 2017.

Galleria di immagini: FIFA 16: immagini e screenshot

Fonte: Andrine Stolsmo Hegerberg • Via: FIFPlay • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni