QR code per la pagina originale

HTC 10, confermati i pulsanti capacitivi

Un'immagine pubblicata su Twitter rivela la presenza di due pulsanti capacitivi sul nuovo HTC 10, una caratteristica assente sull'attuale One M9.

,

HTC ha pubblicato su Twitter una nuova immagine dello smartphone che verrà presentato il 12 aprile. Anche se il messaggio correlato evidenzia le prestazioni elevate del nuovo HTC 10, gli utenti del social network noteranno sicuramente i due pulsanti capacitivi retroilluminati presenti nella foto. Altre conferme sulle specifiche tecniche arrivano invece dal benchmark GFXBench.

In origine le linee guida di Android prevedevano la presenza di tre pulsanti fisici per Back, Home e Recent Apps. Successivamente i pulsanti hardware sono stati sostituiti dai pulsanti on-screen, ma alcuni produttori (ad esempio Samsung) offrono un pulsante fisico (Home) e due pulsanti capacitivi (Back e Recent Apps). HTC aveva usato i pulsanti capacitivi sul One (M7) e pulsanti on-screen sui One M8 e M9. Ora, per qualche ignoto motivo, ha deciso di ripristinarli sul nuovo HTC 10. Se da un lato questa scelta non comporta uno spreco di spazio sul display, dall’altro comporta un aumento della dimensione dello smartphone.

Il messaggio “Not all phones are created equal. The fastest e smoothest Android. You’ll feel it” associato all’immagine non è riferito ai pulsanti capacitivi, ma alle prestazioni del dispositivo. Finché non verranno effettuati test approfonditi non è possibile confermare quanto promesso dal produttore. È vero tuttavia che il nuovo HTC integra componenti di fascia alta, come riportato dal benchmark GFXBench: display da 5,1 pollici con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel), processore Snapdragon 820, 4 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamere da 12 e 5 megapixel.

Alcune fonti ipotizzano che verranno annunciate tre varianti dello smartphone, una delle quali integra un processore Snapdragon 652, affiancato da 3 GB di RAM e 16 GB di memoria flash. Per conferme o smentite è necessario attendere ancora qualche giorno.

Fonte: Slashgear • Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni