QR code per la pagina originale

Instagram, arrivano i video da 60 secondi

Instagram punta sempre di più sui video e adesso permette a tutti gli utenti di caricare filmati della durata massima di 60 secondi.

,

A circa due mesi dalla possibilità concessa agli inserzionisti di poter pubblicare all’interno della piattaforma video della durata massima di 60 secondi, Instagram, adesso, concede la stessa possibilità anche a tutti gli utenti. Dunque, gli iscritti al social network potranno superare la “storica barriera” dei 15 secondi che resisteva dal 2013, caricando filmati della durata massima di 60 secondi.

Con questa mossa, Instagram si sta trasformando da un social network “statico”, tutto incentrato sulla fotografia, in una piattaforma maggiormente dinamica. Una tattica che sembra premiare visto che negli ultimi mesi il tempo degli iscritti passato a visionare i filmati è salito del 40%. Instagram ha deciso, dunque, di seguire le orme di Facebook puntando con maggiore decisione anche sui filmati, funzionalità che sempre di più interessa agli iscritti. La società ha anche iniziato a selezionare i migliori video riguardanti occasioni speciali, promuovendoli nella parte superiore del feed, in stile Snapchat.

Inoltre, all’interno dell’ultimo aggiornamento dell’app per iOS ed Android, gli utenti potranno trovare un comodo editor che permette agli utenti di poter creare video maggiormente personalizzati utilizzando più clip registrate attraverso il loro dispositivo mobile. Dunque, non serviranno più applicazioni di terze parti per creare video curiosi in quanto ci penserà direttamente Instagram.

L’aggiornamento di Instagram che porta tutte queste novità è in corso di rilascio in tutto il mondo e sarà disponibile all’interno dell’App Store e del Play Store.

Fonte: Instagram • Via: The Verge • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni