QR code per la pagina originale

Build 2016: Office usato da 1,2 miliardi di utenti

Office è utilizzato da oltre 1,2 miliardi di persone; a Build 2016, Microsoft annuncia l'arrivo degli Add-in per Office per computer Mac.

,

Microsoft Office è utilizzato da oltre 1,2 miliardi di persone in tutto il mondo. Dal palcoscenico di Build 2016, Microsoft ha diramato alcuni numeri della sua suita per la produttività annunciando, contestualmente, alcune novità. Questo dato impressionante rivela tutta la bontà della suite che è presente non solo sui PC ma anche sui dispositivi mobile iOS, Android e Windows 10 Mobile. Office Mobile è stato, in particolare, scaricato oltre 340 milioni di volte.

Office 365 continua contestualmente la sua rapida crescita aggiungendo oltre 50 mila nuovi clienti business al mese. Questi numeri sono, inoltre, un palese invito agli sviluppatori di creare nuove soluzioni da poter abbinare a tutte le nuove funzionalità della suite della casa di Redmond che saranno presentate nel corso di Build 2016 e nei prossimi mesi. Infatti, Microsoft, contestualmente all’annuncio dei dati del successo di Office in tutto il mondo, ha anche anticipato l’arrivo degli Add-in per la declinazione per computer Mac della sua suite. Add-in già disponibili per i PC Windows da alcuni mesi e che adesso arrivano sui computer della mela morsicata.

Office per computer Mac potrà, dunque, presto disporre degli Add-in, cioè componenti aggiuntivi che consentono di ampliare le potenzialità della suite per la produttività. Rob Howard, director of Office 365 ecosystem marketing, ha evidenziato come per Microsoft Office è una piattaforma e proprio per questo gli Add-in non arriveranno solo per i computer Mac ma anche per i dispositivi Android anche se in questo ultimo caso non sono disponibili ancora tempistiche certe.

Durante le sessioni a Build 2016, Microsoft ha mostrato alcuni esempi di Add-in per computer Mac come l’Add-in di Starbucks per Outlook o quello di Boomerang sempre per Outlook.

La casa di Redmond ha, inoltre, aggiunto che gli Add-in per Office per Mac saranno disponibili già nel corso delle prossime settimane.

Infine, Microsoft ha mostrato alcune interessanti nuove opportunità per gli sviluppatori di Office. Si arricchisce, innanzitutto, Microsoft Graph, uno strumento che utilizza machine learning per mappare connessioni tra persone, contenuti e interazioni, e offre agli sviluppatori insight utili per sviluppare app intelligenti che consentano alle persone di essere più produttive. Microsoft ha presentato la preview di 6 nuove API per Graph che consentono di collegare i dati di Office 365 a soluzioni di terze parti, un esempio è una funzionalità che consente di individuare più facilmente possibili slot in cui diverse persone sono disponibili per concordare più agevolmente meeting.

Inoltre, le nuove Skype for Business App SDK e Skype Web SDK consentono di integrare le chiamate di Skype direttamente all’interno della propria offerta Web o device. Nuove funzionalità consentono agli sviluppatori di integrare app direttamente in Word, Excel e PowerPoint. Viene infine reso disponibile il portale per gli sviluppatori Office 365 Connectors dove possono scrivere e pubblicare i propri connettori.

Fonte: Neowin • Via: Neowin • Notizie su: , , ,
Commenta e partecipa alle discussioni