QR code per la pagina originale

Build 2016: Windows 10 con un nuovo Action Center

A Build 2016, Microsoft svela alcuni nuovi dettagli sull'evoluzione di Windows 10; in estate arriverà un nuovo Action Center più interattivo.

,

Windows 10 disporrà, presto, di un nuovo Action Center. Durante una delle session di Build 2016, Microsoft ha approfondito alcune novità di contenuto che arriveranno su Windows 10, probabilmente con il rilascio di Windows Anniversary Update la prossima estate. In particolare, come anticipato alcuni giorni fa, su Windows 10 è in arrivo un nuovo Action Center.

La casa di Redmond ha, dunque, voluto esplicitare maggiormente questo aspetto evidenziando come il nuovo Action Center sarà disponibile su PC, su Windows 10 Mobile e su Android. Le novità arriveranno, dunque, anche sulla declinazione mobile di Windows 10 che dunque non appare del tutto abbandonata quest’anno e tra le nuove funzionalità si evidenzia quella che permetterà di sincronizzare le notifiche su tutti i dispositivi grazie al cloud, indipendentemente da quali si sta utilizzando. Per esempio, gli utenti saranno in grado di eliminare una notifica sullo smartphone e la stessa scomparirà anche all’interno del PC. Trattasi di una novità largamente attesa da tempo da parte di tutti gli utenti Windows 10.

Tale funzionalità sarà disponibile anche sui dispositivi Android attraverso l’utilizzo di Cortana. Dunque, anche gli utenti di Google potranno disporre dei vantaggi del nuovo Action Center senza dover per forza disporre di uno smartphone Windows 10 Mobile.

Tra le altre novità in arrivo sul nuovo Action Center i widget e le tiles che gli sviluppatori potranno creare per offrire agli utenti delle card ricche di informazioni. Per esempio, l’app dedicata al meteo non mostrerà all’interno della sua card nell’Action Center non solo le immagini ma anche le previsioni ed altri dettagli sul tempo.

Gli iscritti al programma Insider potranno, probabilmente, testare il nuovo Action Center prima del suo arrivo ufficiale la prossima estate.

Commenta e partecipa alle discussioni