QR code per la pagina originale

Apple e Taylor Swift spingono Drake al +431%

Il nuovo spot di Apple dedicato ad Apple Music, e con protagonista una divertente Taylor Swift, giova soprattutto a Drake: +431% di vendite su iTunes.

,

Si torna a parlare della nuova campagna pubblicitaria voluta da Apple per spingere Apple Music, uno spot che vede come protagonista nientemeno che Taylor Swift. Il filmato, immediatamente divenuto virale sui social network dato il suo piglio ironico, sembra aver centrato pienamente gli obiettivi del gruppo di Cupertino. Non è però tutto, poiché a giovarne è anche il rapper statunitense Drake: dalla release della clip, infatti, le vendite di suoi brani su iTunes Store sono aumentate di ben il 431%.

Lo spot è ormai ben noto, anche perché rimbalzato in ogni angolo remoto del Web negli ultimi cinque giorni. Taylor Swift, nuova testimonial di Apple Music, si trova in palestra pronta a una sessione intensa sul tapis roulant. Preso il suo iPhone, mostra le funzionalità dell’opzione playlist, scegliendo una serie di brani adatti all’allenamento. Cominciata una canzone di Drake, la giovane popstar non resiste nel canticchiarla, cadendo però rovinosamente dall’attrezzo per la corsa.

Dall’apparizione nello spot Apple il brano, “Jumpman”, pare abbia ottenuto una grandissima spinta sulle piattaforme di vendita digitale, in particolare su iTunes Store. Sembra, infatti, che negli ultimi cinque giorni vi sia stato un incredibile aumento delle vendite, fino a quota +431%, una crescita di solito impossibile con i canali di promozione tradizionali. Non è però tutto: la stessa playlist mostrata nel filmato ha visto una spinta del 325% su Apple Music, tanto da entrare nelle top 5 delle raccolte più ascoltate sulla piattaforma di Cupertino. Lo spot è stato quindi visto più di 20 milioni di volte tramite Facebook e Instagram, totalizzando oltre 66.960 retweet e 119.000 “mi piace”.

Based on true events. #TAYLORvsTREADMILL @applemusic @champagnepapi @future

A video posted by Taylor Swift (@taylorswift) on

Tutto merito della portata di Taylor Swift, un’artista che può contare su una platea molto estesa di appassionati, fatta di oltre 73 milioni di follower solo su Instagram. Così ha dichiarato Larry Jackman, a capo dei contenuti di Apple Music, in un’intervista per Adweek rilancia da Billboard:

Un’artista con 73 milioni di follower su Instagram: è più del numero di spettatori in prima serata di NBC, CBS e Fox insieme.

Il regista Anthony Mandler, invece, ha voluto raccontare la filosofia alla base dello spot:

Abbiamo voluto catturare quella sensazione della musica, che accompagna ogni elemento della tua vita. Apple Music è la spina dorsale di questo concetto.

Campagna di successo, quindi, e tutti soddisfatti: Drake probabilmente in modo particolare.

Galleria di immagini: Apple Music su iOS 8.4

Commenta e partecipa alle discussioni