QR code per la pagina originale

Kantar, continua la discesa di Windows Phone

Le quotazioni di mercato dei terminali Windows calano ancora drasticamente; in Europa il market share dei prodotti mobile Microsoft è del 5,9%.

,

Il Surface Phone arriverà, forse, nel 2017, ma intanto Microsoft deve fare i conti con le vendite sempre più basse dei suoi attuali prodotti basati sulla piattaforma mobile di Windows. L’ultimo report di Kantar vede, infatti, calare ancora drasticamente le quote di mercato dei prodotti mobile della casa di Redmond. Un dato sicuramente allarmante per i piani di Microsoft i cui smartphone sembrano non garantire quel appeal di cui godevano, invece, in passato.

L’ultimo report di Kantar fa riferimento alle quote di mercato del trimestre che termina con il mese di febbraio 2016. Una volta, l’Europa ed in particoalre l’Italia, erano le roccaforti inespugnabili dei prodotti mobile marchiati Microsoft. Oggi le cose sono molto cambiate ed a livello europeo, Windows Phone possiede un market share di appena del 5,9%, un dato in flessione sia rispetto all’anno precedente (10,1%) che rispetto allo scorso trimestre (6,4%). Questo drastico calo si riflette anche su tutti i principali mercati europei che mostrano, tutti, il segno meno. Per quanto riguarda l’Italia, i dispositivi Windows Phone dispongono di una quota del 6,7%, inferiore sia rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente che rispetto allo scorso trimestre.

Kantar, continua la discesa di Windows Phone

Kantar, continua la discesa di Windows Phone (immagine: Kantar).

Windows Phone continua a possedere una quota risicata in America (2,6%) e praticamente inesistente in Giappone ed in Cina. In Australia, dove i prodotti Microsoft avevano sempre ottenuto un certo successo, le quote di mercato sono scivolate adesso al 5,8%.

Complessivamente, dunque, il mercato dei dispositivi mobile di Microsoft appare profondamente in sofferenza. Difficile, davvero, immaginare che la casa di Redmond non intenda intervenire in qualche modo decidendo davvero di aspettare la primavera del 2017 per lanciare i Surface Phone.

Rischio che per allora, il mercato mobile dei dispositivi Windows sia davvero arrivato ai minimi termini e praticamente impossibile da risollevare. Inoltre, quote di mercato così risicate non aiutano certamente nella rincorsa agli sviluppatori per convincerli ad investire in questa piattaforma.

Commenta e partecipa alle discussioni