QR code per la pagina originale

Facebook rende più facile trovare i video

Facebook ha aggiunto nuovi strumenti per consentire di trovare più facilmente i Live Video ed i filmati da visualizzare.

,

Facebook intende puntare a fare sempre più concorrenza a YouTube nel settore dei video. Dopo aver annunciato nuovi strumenti per il suo servizio di Live Video, il social network ha presentato alcune novità per quanto concerne la fruizione di filmati all’interno della piattaforma. In particolare, è stato migliorato Facebook Search per aiutare gli utenti a trovare con maggiore facilità i Live Video che gli interessano.

Grazie a questa modifica, per gli utenti sarà, adesso, più facile trovare i Live Video all’interno dei Trend Topic. Ogni volta che un utente effettuerà una ricerca, se un Live Video sarà disponibile, sarà incluso all’interno delle pagine dei risultati per consentire di avviarlo per scoprire di che cosa si tratta esattamente. Gli utenti potranno visualizzare anche una sorta di indicatore che consente di sapere quando un Live Video è disponibile per un argomento di tendenza. Le modifiche al motore di ricerca non riguardano solamente i Live Video ma anche i moltissimi filmati che ogni giorno sono condivisi all’interno del social network.

Facebook rende più facile trovare i video

Facebook rende più facile trovare i video (immagine: Facebook).

Gli iscritti a Facebook, dunque, attraverso il motore di ricerca, utilizzando specifiche parole chiave potranno trovare tutti i filmati che interessano. Come sempre, comunque, gli utenti potranno visualizzare solamente i video condivisi con loro o quelli pubblici.

Facebook, dunque, punta a migliorare drasticamente l’esperienza di fruizione dei video all’interno della piattaforma. Trattasi di un obiettivo logico che segue al grandissimo successo nel segmento video che il social network sta avendo da moltissimi mesi. Un successo che sta crescendo esponenzialmente soprattutto con il recente lancio dei Live Video, funzione che permette agli iscritti di avviare delle vere e proprie dirette in stile Periscope.

Fonte: Facebook • Immagine: DIGIDAY • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni