QR code per la pagina originale

PosteMobile raddoppia i crediti di Creami

PosteMobile lancia una promozione legata ai profili tariffari Creami; i nuovi sottoscrittori potranno ricevere il raddoppio dei crediti a disposizione.

,

PosteMobile lancia una nuova promozione legata all’innovativo piano tariffario “Creami“. Tutti coloro che sottoscriveranno Creami entro il prossimo 7 maggio 2016, attivando contestualmente una nuova SIM, potranno ricevere sino al 100% di crediti in più senza dover mettere ulteriormente mano al portafogli. Nello specifico, chi sceglierà Creami 1000 otterrà il 50% in più di crediti. Chi sceglierà, invece, i piani Creami 2000 o 3000 riceverà il 100% in più di crediti.

La promozione è attivabile online, in tutti gli Uffici Postali e Kipoint abilitati. La SIM ricaricabile ha un costo di 15 euro con 5 euro di traffico incluso e di 5 euro con 5 euro di traffico incluso per SIM in portabilità. Tutte le tariffe sono valide per il traffico nazionale, senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo; il traffico dati è valido tramite APN wap.postemobile.it. La velocità massima di connessione è 150 Mbps e in 3G è fino a 42 Mbps dipendente dal grado di congestione della rete.

I Crediti inclusi sono utilizzabili per chiamate, SMS e navigazione Internet. Ciascun Credito viene scalato al raggiungimento di 1 minuto di traffico voce o di 1 MB di navigazione, oppure all’invio di 1 SMS. I Crediti inclusi non sono utilizzabili per i servizi a sovrapprezzo e servizi di gestione chiamate. I Crediti eventualmente non utilizzati nel periodo di riferimento andranno persi.

In caso di esaurimento dei Crediti a disposizione si applicano le tariffe extrasoglia di 18 cent/min, 12 cent/SMS e 50,41 cent/MB per la navigazione Internet. Grazie alla promozione, dunque, chi aderirà potrà attivare Creami 1000 che da diritto a 1500 crediti a 10 euro al mese; Creami 2000 che da diritto a 4000 crediti a 15 euro al mese; Creami 3000 che da diritto a 6000 crediti a 20 euro al mese.

Tutti i dettagli della promozione dell’operatore virtuale sono disponibili all’interno del portale di PosteMobile.

Fonte: PosteMobile • Via: MVNONEWS • Immagine: PosteMobile • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni