QR code per la pagina originale

Facebook vuole che gli utenti condividano di più

Facebook sta lavorando per stoppare il declino della condivisione di contenuti personali condivisi dagli utenti.

,

Facebook sta lavorando per fermare il declino della condivisione di contenuti originali e personali degli utenti da sempre il baricentro e vera forza del social network. Complessivamente le condivisioni rimangono sempre cospicue, tuttavia le persone sono meno disposte a condividere aggiornamenti sulle loro vite mano a mano che i contatti amici crescono. Gli utenti infatti, starebbero iniziando a condividere maggiormente notizie ed informazioni da altri siti web piuttosto che avvenimenti della loro vita personale.

Un fenomeno, comunque, dipeso anche da fatto che l’età degli utenti di Facebook aumenta e che gli iscritti non possono sempre postare e condividere fatti legati alla loro vita come sensazioni, aneddoti da bar… Un problema che il social network starebbe affrontando anche alla luce del fatto che la condivisione dei piccoli avvenimenti personali si sarebbe spostata più verso altre piattaforme di messaggistica come Snapchat o Instagram. Mark Zuckerberg avrebbe discusso del problema con lo staff del social network per trovare una via per incentivare la condivisione di storie personali all’interno della piattaforma.

Proprio per questo, nel corso dell’anno, il social network ha provato diverse strade per spingere gli utenti a condividere maggiori contenuti personali. Si pensi, per esempio, ai Live Video che permettono a tutti gli utenti della piattaforma di realizzare delle vere e proprie dirette streaming per condividere su Facebook i momenti più significati della propria giornata. Proprio lo stesso Mark Zuckerberg, in un recente video, ha invitato gli utenti a condividere tutti i video che vogliono sottolineando che anche le più banali delle attività possono risultare interessanti e soprattutto divertenti.

Il video cel CEO di Facebook, però, ha svelato indirettamente anche ulteriori novità che il social network ha in serbo per i suoi utenti. Mark Zuckerberg ha, infatti, utilizzato il suo iPhone su cui girava una versione beta dell’app del social network che evidenziava alcune importanti novità a livello di interfaccia. Novità indirizzate a rendere proprio l’esperienza di condivisione più facile ed immediata.

Fonte: Bllomberg • Via: The Verge • Immagine: The Next Web • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni