QR code per la pagina originale

Metal Gear Solid: Snake in due spot per Ford

Solid Snake è protagonista di due inediti filmati promozionali dedicati alle vetture e alle funzionalità equipaggiate a bordo dei veicoli a marchio Ford.

,

In seguito all’abbandono da parte di Hideo Kojima, il brand Metal Gear Solid sembra destinato a imboccare strade differenti rispetto a quelle percorse in passato. Una di queste è la via dell’advertising: una partnership siglata tra Ford e Konami ha infatti portato alla realizzazione di due spot pubblicitari che possono essere definiti come il punto d’incontro tra una delle serie più celebri nella storia videoludica e uno degli automaker più noti nel mercato delle quattro ruote.

Il primo filmato, intitolato “A Codec Call to Remember” visibile in streaming di seguito, vede il protagonista Solid Snake (doppiato dalla voce originale dell’attore David Hayter) e il colonnello Roy Campbell (doppiato da Paul Eiding) impegnati in una delle conversazioni attraverso il codec che gli appassionati della saga conoscono bene. Anziché parlare di infiltrazioni in base nemiche da portare a termine in pieno stile stealth, l’attenzione è focalizzata sulla Ford Focus SE e su alcuni dei suoi punti di forza: dalla videocamera posteriore ai consumi ridotti sulle strade a scorrimento veloce.

Il secondo video, “A Meeting with Psycho Mantis” riprende invece uno dei momenti di gameplay più originali dell’intera serie, quello in cui il protagonista si trova ad affrontare Psycho Mantis. Il nemico è in grado di leggere la mente (su PlayStation leggeva i dati contenuti nelle memory card e attivava la vibrazione del controller) e intercetta l’interesse di Snake nella Ford Fusion Titanium, nel suo motore 2.0L EcoBoost, nel sistema SecuriCode, nel Power Moonroof e nell’impianto audio composto da dodici altoparlanti Sony.

L’accoglienza riservata sui social ai due filmati vede da una parte chi appoggia l’incontro del mondo dei videogame con quello automotive. Dall’altra, invece, numerosi fan della saga interpretano come un mezzo passo falso per il brand l’adattamento di personaggi storici, carismatici e fino ad oggi confinati nell’universo di MGS ai fini pubblicitari.

Fonte: Polygon • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni