QR code per la pagina originale

Microsoft aggiorna OneDrive for Business

Microsoft ha pubblicato i dettagli sulle novità incluse nelle prossime versioni di OneDrive for Business che verranno distribuire nelle prossime settimane.

,

Microsoft ha annunciato l’arrivo di diverse novità per la versione Business di OneDrive su tutte le piattaforme, le più importanti delle quali riguardano la funzionalità di sincronizzazione. L’aggiornamento che verrà distribuito a tutti nei prossimi giorni include la maggior parte dei miglioramenti, mentre altri verranno rilasciati nel corso dell’estate ed entro fine anno. L’azienda di Redmond ha inoltre aggiunto nuovi controlli per la condivisione di documenti al di fuori dell’azienda.

Microsoft ha rilasciato la prima versione del Next Generation Sync Client nel mese di dicembre 2015 che ha migliorato affidabilità e prestazioni, contribuendo all’incremento del numero di utenti e alla quantità di GB conservati sul servizio di cloud storage. Con il nuovo update sono stati risolti alcuni problemi e introdotte le novità richieste negli ultimi quattro mesi. Innanzitutto è stato aggiunto il supporto per Windows 8.1, completando così la rosa dei sistema operativi Windows (7, 8, 8.1 e 10), e semplificata la procedura di setup.

È possibile cliccare su ogni documento in Windows Explorer e selezionare “Visualizza online” per navigare nelle cartelle di OneDrive for Business con il browser. Microsoft ha aggiunto il supporto per i file .json, .aspx e .swf, l’integrazione di Office 2016 e la possibilità di mettere in pausa la sincronizzazione (ad esempio, in assenza di connessione WiFi). Gli amministratori IT possono bloccare alcuni tipi di file, come gli MKV, per ridurre il consumo di banda.

L’azienda di Redmond ha semplificato l’operazione di rimozione di file e cartelle nella vista “Condivisi con me”, e la condivisione all’esterno dell’azienda (il destinatario deve solo inserire indirizzo email o numero di telefono e password quando riceve l’invito). Microsoft ha integrato Outlook mobile con OneDrive for Business per consentire la condivisione dei file via email. Su Android è stata migliorata la visualizzazione dei PDF e integrata Office Lens, mentre su iOS è stata rinnovata la funzione di condivisione dei documenti.

Fonte: Microsoft • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni