QR code per la pagina originale

Instagram come Facebook punta ai video

Instagram come Facebook punta sempre più la sua attenzione verso i filmati; il social network ha, infatti, annunciato l'arrivo dei canali video.

,

Instragram come Facebook punta il suo futuro sui video. Nonostante Instagram nasca come un social network dedicato alla fotografia, da un po’ di tempo a questa parte molta della sua attenzione è spostata verso i contenuti video, seguendo, dunque, la strada intrapresa da Facebook di cui è un’attività satellite. Non stupisce, dunque, se adesso il social network annuncia un restyling della scheda Esplora che adesso integra dei veri e propri canali video.

La novità richiede il possesso della versione 7.20 dell’app per iOS ed Android, tuttavia, al momento, il restyling è accessibile solo per gli utenti americani. Instagram, comunque, ha promesso di stare lavorando affinché questa novità arrivi in futuro in tutto il mondo. In particolare, all’interno della nuova scheda Esplora, Instagram ha collocato la sezione “Videos You Might Like“, sostanzialmente, come fa ben intuire il nome, una raccolta di filmati condivisi dagli utenti che potrebbero in qualche modo interessare all’iscritto. Raccolta che progressivamente sarà tarata automaticamente in base alle proprie preferenze.

Instagram, arrivano i canali video

Instagram, arrivano i canali video (immagine: Instagram).

Scorrendo la nuova scheda Esplora, inoltre, gli utenti potranno trovare anche canali evidenziati come “Featured“. All’interno di essi, gli iscritti al social network potranno trovare video ordinati in precise categorie come per esempio eventi sportivi, feste, concerti me tanto altro ancora.

La mano di Facebook si vede, dunque, tutta con l’introduzione di questa piccola ma significativa novità che permetterà di incrementare sensibilmente l’esperienza di fruizione dei filmati all’interno di Instagram. Facebook, come noto, sta puntando tantissimo sui video ed Instagram ha iniziato a fare la medesima cosa.

L’arrivo dei canali video è, infatti, solo l’ultima delle molte novità implementate al riguardo negli ultimi tempi. Si pensi, per esempio, alla possibilità di caricare e condividere filmati lunghi 60 secondi. In precedenza, infatti, tale limite era di soli 15 secondi.

Fonte: Instagram • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni