QR code per la pagina originale

Samsung, sino a 100€ di rimborso per un Galaxy A

Samsung Italia offre sino a 100 euro di rimborso per tutti coloro che acquisteranno un nuovo Galaxy A3 (2016) o un Galaxy A5 (2016).

,

Samsung Italia lancia una nuova promozione volta a spingere le vendite dei suoi nuovi smartphone Android Galaxy A3 (2016) e Galaxy A5 (2016). L’iniziativa, valida sino al giorno 11 maggio 2016, prevede un rimborso sino a 100 euro per l’acquisto di uno di questi smartphone. Nello specifico, chi acquisterà un Samsung Galaxy A5 (2016) otterrà un rimborso di 100 euro, mentre chi comprerà un Samsung Galaxy A3 otterrà un rimborso di 60 euro.

Per poter rientrare nella promozione, oltre a rispettare la data ultima valida per l’offerta, gli smartphone acquistati devono tutti possedere garanzia Italia, essere cioè modelli italiani e non import con garanzia europea. Ottenere il rimborso è poi molto facile. Entro il 18 maggio, gli utenti dovranno registrare il loro nuovo smartphone all’interno del portale “Samsung People” compilando l’apposito form di registrazione disponibile sul medesimo Sito e in cui saranno richiesti obbligatoriamente nome, cognome, indirizzo email, password, oltre ai dettagli sul Prodotto Promozionato acquistato (famiglia prodotto, codice seriale e data di acquisto).

Ai fini dell’iscrizione al Sito sarà necessario prestare il consenso al trattamento dei dati personali da parte del Soggetto Promotore, dopo aver letto l’informativa privacy riportata sul modulo. In caso di mancata prestazione del consenso non sarà possibile completare l’iscrizione al Sito e quindi prendere parte alla Promozione.

Completata la fase di iscrizione, attraverso il mini sito dedicato alla promozione presente all’interno del portale di Samsung People, gli utenti dovranno selezionare il codice IMEI del Prodotto Promozionato ed indicare il codice IBAN attraverso il quale ricevere il bonifico da parte di Samsung.

Maggiori dettagli sono disponibili all’interno del sito di Samsung Italia.

Commenta e partecipa alle discussioni