QR code per la pagina originale

Google Play Musica: podcast online in USA e Canada

Come anticipato da alcune indiscrezioni nei giorni scorsi, la piattaforma Play Musica di Google accoglie una nuova sezione interamente dedicata ai podcast.

,

Ecco la conferma ufficiale: i podcast fanno il loro debutto sulla piattaforma Google Play Musica, come ipotizzato la scorsa settimana da alcuni rumor comparsi in Rete. La nuova sezione è già accessibile dagli utenti, ma al momento solo negli Stati Uniti e in Canada, sia tramite Web che da applicazione mobile su smartphone e tablet. Non è dato a sapere quando la novità raggiungerà anche gli altri territori.

La piattaforma streaming di bigG si arricchisce dunque di una nuova tipologia di contenuti audio, sempre più seguita e apprezzata in Rete. La schermata principale raccoglie quelli di maggior successo e consigli sui podcast da ascoltare, con un’interfaccia simile a quella utilizzata per la gestione delle playlist. Non manca la possibilità di iscriversi ad un format per ricevere aggiornamenti non appena viene pubblicata una nuova puntata, che potrà essere riprodotta oppure scaricata nella memoria interna per la modalità offline. Di seguito alcuni screenshot che mostrano la UI. Ovviamente, i creatori potranno eseguire l’upload dei file in modo da distribuirli all’utenza mediante un pannello privato.

La sezione dedicata ai podcast su Google Play Musica, al momento solo negli Stati Uniti e in Canada

La sezione dedicata ai podcast su Google Play Musica, al momento solo negli Stati Uniti e in Canada

Per quanto riguarda l’Italia, la sezione non è ancora disponibile ancora disponibile su Google Play Musica: digitando l’indirizzo g.co/podcastportal compare il messaggio “Purtroppo, i podcast non sono ancora disponibili nel tuo paese; controlla regolarmente per verificare la presenza di aggiornamenti”. La presenza di testi tradotti all’interno della pagina (come “Raggiungi milioni di utenti Android con l’app Google Play Musica”) fa comunque ben sperare per un lancio non troppo lontano.

Gli ascoltatori possono trovare i tuoi podcast in base a ciò che stanno facendo, a come si sentono o ai loro interessi e iscriversi per essere certi di non perdersi nulla.

Commenta e partecipa alle discussioni