QR code per la pagina originale

Windows 10: arrivano WebM, VP9 e Opus per Edge

Windows 10 Anniversary Update introdurrà in Edge i supporti a WebM, VP9 e Opus che consentiranno una migliore fruizione dei video in streaming nel browser.

,

Windows 10 Anniversary Update, il prossimo importante step evolutivo della nuova piattaforma software di Microsoft che arriverà gratis la prossima estate, porterà alcune ulteriori importanti novità per quanto riguarda l’esperienza d’uso del browser Edge. A poco meno di 10 mesi dal suo debutto ufficiale, il team di sviluppo di Edge sembra oramai pronto ad introdurre alcune delle funzionalità che erano state annunciate durante la presentazione del browser.

Con Windows 10 Anniversary Update, Microsoft integrerà in Edge i supporti per gli standard e codec WebM, VP9 e Opus che dovrebbero migliorare sensibilmente l’esperienza della fruzione dei video in streaming all’interno del browser. L’integrazione di questi nuovi standard e codec arriverà a partire dalla build 14.14291 di EdgeHTML, il cuore pulsante del nuovo browser Edge. L’implementazione di questi supporti sarà, ovviamente, automatica non appena gli utenti installeranno Windows 10 Anniversary Update.

I codec VP9 e Opus offrono, anche, un miglior supporto al 4K oltre a garantire un maggiore risparmio di energia. Lo streaming video, in futuro, risulterà molto meno energivoro rispetto ad oggi a tutto vantaggio dell’autonomia della batteria per i portatili Windows 10.

Grazie a queste piccole ma importanti novità, Edge farà un importante passo in avanti colmando molte di quelle lacune nei confronti delle altre grandi piattaforme internet del mercato.

Windows 10 Anniversary Update si configura essere, dunque, come un sensibile passo in avanti di Windows 10. Le novità non riguarderanno, infatti, solo il browser Edge ma tutto il sistema operativo che sarà rivisto, ottimizzato e migliorato a 360 gradi.

Dalla prossima estate, dunque, Windows 10 “cambierà marcia” offrendo ai suoi utenti molto di più a tutto vantaggio dell’esperienza d’uso che già oggi è ottima.

Commenta e partecipa alle discussioni