QR code per la pagina originale

Facebook Messenger: chiamate di gruppo per tutti

Facebook lancia le chiamate di gruppo per Messenger; gli utenti potranno, adesso, effettuare sessioni di chiamate di gruppo sino a 50 partecipanti.

,

Facebook ha comunicato l’arrivo per tutti quanti della chiamate di gruppo per la sua applicazione Messenger. Questa funzionalità sarà disponibile entro le prossime ore per tutti i possessori dell’applicazione Messenger per iOS ed Android e consentirà di effettuare chiamate di gruppo sino a 50 partecipanti in contemporanea. Il supporto alle videochiamate non è stato, ancora, incluso. L’annuncio è stato dato da David Marcus, responsabile di Messenger, direttamente dal suo profilo di Facebook.

Una volta che il servizio sarà disponibile, gli utenti di Messenger visualizzeranno un’icona a forma di cornetta telefonica all’interno delle conversazioni di gruppo. Effettuare una sessione di chiamate di gruppo è estremamente facile. Tutto quello che dovranno semplicemente fare gli utenti è avviare l’applicazione Messenger ed entrare in una chat di gruppo con almeno 3 partecipanti. Cliccando sul nuovo pulsante dedicato, agli utenti sarà chiesto poi quali dei partecipanti alla chat di gruppo includere nella chiamata. Effettuata questa scelta partirà la chiamata vera e propria e la schermata dell’app mostrerà, anche, chi ha voluto rispondere per parteciparvi e chi no.

Facebook Messenger: chiamate di gruppo per tutti

Facebook Messenger: chiamate di gruppo per tutti (immagine: David Marcus).

Trattasi di una nuova funzionalità che sicuramente piacerà agli utenti di Facebook Messenger ma che soprattutto rende questa piattaforma sempre più completa e sempre più baricentro di una serie di servizi di valore aggiunto che permettono agli utenti di effettuare molte operazioni senza dover aprire altre applicazioni. Del resto non è una novità che Facebook punti molto su Messenger trasformandola in una piattaforma baricentro delle attività digitali degli utenti.

Il rollout è ancora in corso, dunque, gli utenti dovranno ancora pazientare un po’ prima di poter testare questa nuova funzionalità di Messenger.

Fonte: The Verge • Notizie su: , ,
Commenta e partecipa alle discussioni