QR code per la pagina originale

Netflix: presto download e visione offline?

Netflix potrebbe abilitare in futuro la possibilità di download e visione offline dei contenuti: al momento, però, non sono note tempistiche e tariffe.

,

Tra le tante feature offerte da Netflix, tra cui di recente anche la disponibilità di alcuni titoli in qualità HDR, una funzione manca rispetto ad altri competitor: la possibilità di download e visione offline dei contenuti. Si tratta di un sistema molto pratico, generalmente a scadenza, per permettere di seguire la propria programmazione preferita anche quando una connessione non è immediatamente disponibile o non sufficientemente prestante, ad esempio in aereo o in treno. Secondo quanto rivelato da Variety, tuttavia, il colosso starebbe pensando anche a questa possibilità.

Stando a quanto riportato sulla testata statunitense, il CEO di Netflix Reed Hastings avrebbe lasciato intendere la futura possibilità del download di contenuti, a margine della presentazione dei risultati fiscali di recente presentati. Al momento non vi sarebbe nulla di certo, l’azienda si rivelerebbe semplicemente possibilista, ma non vi è ancora un piano per l’implementazione di una simile feature per gli abbonati.

Si tratta di un cambiamento importante per l’azienda, almeno rispetto alle dichiarazioni dello scorso anno, quando Netflix aveva manifestato una certa chiusura sulla visione offline. Stando a IGN, la società starebbe vagliando l’ipotesi di ritornare sui propri passi a seguito dell’espansione mondiale della piattaforma, con la necessità di confrontarsi con un gruppo di “reti diseguali”. Mentre negli Stati Uniti, infatti, la banda media permette alla maggior parte della popolazione di accedere a contenuti in altissima qualità in qualsiasi momento, così non avviene nel resto del mondo. Il download, con la visione senza rete, potrebbe essere quindi una soluzione. Così come già implementato in altri servizi, si tratterebbe di uno scaricamento a scadenza: effettuato il download, di solito vengono garantite 24-36 ore di visione, prima dell’eliminazione automatica dello stesso dal dispositivo ospitante.

Come già accennato, non è dato sapere se la funzione verrà effettivamente offera agli utenti, né con quali tempistiche. Non resta che attendere, di conseguenza, ulteriori indiscrezioni provenienti dal colosso dello streaming a livello internazionale.

Galleria di immagini: Netflix, le foto

Fonte: Variety • Via: IGN • Immagine: Twin Design via Shutterstock • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni