QR code per la pagina originale

HTC realizzerà due Nexus con Android N?

Secondo varie fonti, HTC avrebbe sottoscritto un accordo con Google per la realizzazione di due Nexus, identificati con i nomi in codice Marlin e Sailfish.

,

Tra il terzo e il quarto trimestre è previsto l’annuncio dei nuovi Nexus da parte di Google. In base alle indiscrezioni che circolano in Rete, l’azienda di Mountain View avrebbe affidato la loro produzione a HTC, in virtù di un presunto accordo commerciale che prevede un’esclusiva di tre anni. Il noto leaker Evan Blass afferma che verranno presentati due modelli, noti attualmente con i nomi in codice M1 e S1. Intanto su Geekbench sono apparse le possibile specifiche di uno dei due dispositivi.

HTC è stato scelto da Google per realizzare il Nexus One nel 2010, primo modello della fortunata serie che ha permesso a tutti di conoscere Android. Il produttore taiwanese ha realizzato anche il tablet Nexus 9 (recentemente scomparso dal Google Store), mentre gli altri smartphone sono stati realizzati da Samsung (Nexus S e Galaxy Nexus), LG (Nexus 4, Nexus 5 e Nexus 5X), Motorola (Nexus 6) e Huawei (Nexus 6P). Secondo Android Police, i nomi in codice completi dei nuovi modelli sarebbero Marlin e Sailfish. Del primo è stato individuato un riferimento nel codice AOSP.

Purtroppo non ci sono informazioni sulle specifiche hardware. Nel database del benchmark Geekbench è stata scoperta un’ipotetica versione aggiornata del Nexus 6P con processore Snapdragon 820 e 4 GB di RAM, ma qualcuno ritiene che si tratti in realtà di uno dei nuovi modelli, in quanto la scheda madre viene indicata proprio con il nome Marlin. Non è nemmeno da escludere l’esistenza di uno smartphone e di un tablet basati su Android N.

Se quanto trapelato corrisponde a verità, l’accordo con Google potrebbe rappresentare un’importante occasione per HTC, considerate le difficoltà incontrate dal produttore negli ultimi anni.

Fonte: The Verge • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni