QR code per la pagina originale

Xbox One: cloud streaming per i giochi?

Microsoft ha iniziato a testare un servizio di giochi in streaming basato sul cloud; il test è, al momento, limitato al territorio cinese.

,

Microsoft sta collaborando con Square Enix su di un servizio di giochi in streaming basato sul cloud. I test, al momento limitati al territorio cinese, riguarderebbero il noto RPG Final Fantasy XIII. La prova di questa iniziativa arriva direttamente da una pagina del sito di Xbox cinese in cui gli utenti possono lasciare un loro recapito email per poter essere fatti entrare nel programma di beta test.

Secondo quanto sarebbe emerso, questo servizio di streaming dei giochi basato su cloud richiederebbe, nel caso di questo specifico gioco, il download di un file di appena 160 MB, mentre il resto dei dati di gioco sarebbe inviati in streaming in tempo reale alla console Xbox One a seconda dei progressi del giocatore. Non è la prima volta che Microsoft sperimenta un sistema di gioco similare. Già nel 2013 fu condotto un esperimento analogo con Halo 4 eseguito in streaming su di un terminale Windows Phone.

Tuttavia, la casa di Redmond aveva allora evidenziato le enormi difficoltà tecniche per un servizio di gioco similare. Di recente, però, con il lancio di Windows 10, qualcosa è cambiato perchè lo streaming dei giochi è ora possibile tra console Xbox One ed un terminale Windows 10.

Probabilmente, il prossimo passo sarà quello di offrire un servizio di cloud streaming per i giochi per tutti gli utenti Xbox One, similmente a quanto fa Sony con il servizio PlayStation Now.

Microsoft, dunque, potrebbe presto annunciare una nuova modalità di gioco e forse maggiori dettagli saranno presentati al prossimo E3 che si terrà a metà giugno. Appuntamento in cui Microsoft potrebbe presentare anche un nuovo controller per la sua console e forse una versione riveduta e corretta della sua console Xbox One.

Commenta e partecipa alle discussioni