QR code per la pagina originale

WhatsApp, versione desktop per Windows e Mac?

Circolano le prime indiscrezioni sull'arrivo di WhatsApp per Windows e Mac; intanto la versione 2.16.57 per Android introduce diverse novità.

,

WhatsApp è diventato ormai sinonimo di comunicazione universale, in quanto è disponibile sulle piattaforme mobile più diffuse e anche in versione web. Nelle prossime settimane dovrebbero arrivare nuove funzionalità, come la segreteria telefonica, e forse le prime versioni desktop per Windows e Mac. Quest’ultima indiscrezione troverebbe conferma nel codice relativo alla traduzione del software. Intanto dal Google Play Store è possibile scaricare la release 2.16.57 che introduce diverse novità incluse nelle versioni beta per Android di marzo.

Sull’account Twitter WABetaInfo sono stati pubblicati alcuni screenshot che fanno riferimento ai pulsanti per il download di WhatsApp per Windows e Mac OS X. Al momento non esiste nessuna conferma ufficiale, ma è probabile che l’azienda abbia avviato lo sviluppo e/o test privati dei client compatibili con i sistemi operativi Microsoft e Apple. WhatsApp Web permette di accedere al servizio di messaggistica attraverso il browser, ma non sono ancora disponibili tutte le funzionalità offerte dalle versioni mobile. Le eventuali applicazioni desktop potrebbero essere più complete e soddisfare le esigenze di una parte degli utenti.

Tra le feature non mancherà sicuramente la sincronizzazione di contatti e messaggi, quindi la possibilità di avviare una conversazione sul desktop e continuarla su smartphone. I diretti concorrenti, tra cui Skype, Telegram e Viber, offrono da tempo versioni standalone per desktop. Ulteriori informazioni su WhatsApp per Windows e Mac potrebbero arrivare nei prossimi giorni.

WhatsApp 2.16.57 per Android, disponibile sullo store Google, ha intanto introdotto le funzionalità scoperte nelle versioni beta 2.12.535 e 2.12.560 del mese di marzo. Gli utenti possono formattare il testo, utilizzando asterischi, underscore e tilde, rispettivamente per grassetto, corsivo e barrato: *webnews*, _webnews_ e ~webnews~ diventano quindi webnews, webnews e webnews.

Le Quick Actions permettono invece di archiviare, eliminare e silenziare contemporaneamente più chat, mentre con le Quick Reply è possibile rispondere ai messaggi direttamente dalle notifiche. Infine è possibile toccare il pulsante della fotocamera per scegliere una foto o un video dal rullino e impostare uno sfondo con colori a tinta unita.

Fonte: Android Police • Notizie su: ,
Commenta e partecipa alle discussioni